Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nel mondiale della 125cc c'è ancora il secondo posto in palio

Nel mondiale della 125cc c'è ancora il secondo posto in palio

Nel mondiale della 125cc c'è ancora il secondo posto in palio

Il campionato del mondo della 125cc ha rispettato perfettamente i pronostici per oltre sette mesi. Non solo infatti ha dato vita a gare combattute ed appassionanti, dove nessun pilota ha mai staccato nettamente gli altri fino alla fine, ma è anche stato un trampolino di lancio per una giovane generazione di nuovi talenti.

La stagione, che finirà a Valencia tra due domeniche, finora ha vissuto 15 gare che hanno avuto 8 vincitori diversi con 15 piloti in grado di salire sul podio e, anche se non sarà presente il nuovo campione Daniel Pedrosa, per i suoi avversari ci sarà ancora in palio il titolo onorifico di vice campione del mondo.

Alex De Angelis pare il favorito per il secondo posto mondiale che attualmente occupa con 7 punti di vantaggio su Stefano Perugini che nelle ultime due gare si è ritirato portando a 3 i suoi risultati nulli negli ultimi cinque GP; una serie negativa che ha di fatto permesso a Pedrosa di portarsi a casa il titolo e ha messo in serio pericolo anche quel secondo posto che effettivamente si meriterebbe alla luce delle sue due vittorie e dei due podi.

Anche De Angelis ha due "0" nella sua tabella di marcia, uno rimediato in Francia ed uno in Giappone che, uniti al ritardo accumulato nelle prime quattro gare, gli hanno impedito di lottare per il titolo. Il pilota di San Marino dal Mugello in poi è andato a punti fino a Motegi, ottenendo in totale cinque podi (uno in più di Pedrosa), tutti terzi posti. In quarta posizione nella classifica iridata, a 18 punti dal secondo, troviamo Andrea Dovizioso. Il teen ager italiano è stato il secondo pilota Honda più veloce dopo Pedrosa ed è staccato dal connazionale Perugini di soli dieci punti. Hector Barbera è gli incollato ad una lunghezza, in sesta posizione. De Angelis e Dovizioso sono gli unici piloti nei primi otto a non aver vinto nemmeno un gara.

Quest'anno ben sette piloti sono saliti sul podio per la prima volta nella loro carriera, e sei di loro hanno meno di 20 anni (4 ne hanno 17 o meno). Cinque hanno conquistato la prima vittoria.

L'alto numero di piloti competitivi ha permesso a Pedrosa di aggiudicarsi la corona con sole cinque vittorie e un podio. Il giovane pilota della Honda ha dimostrato una grande continuità di risultati, con un solo ritiro e sei altri risultati nei primi sei ma deve il suo titolo anche ai quattro ritiri di Stefano Perugini, ai sei di Steve Jenkner e agli otto di Lucio Cecchinello (dopo gli iniziali tre podi che comprendevano due vittorie).

Tags:
125cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›