Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Capirossi oggi farà la 200esima gara della carriera

Capirossi oggi farà la 200esima gara della carriera

Capirossi oggi farà la 200esima gara della carriera

Il pilota ufficiale Ducati ed ex campione del mondo, Loris Capirossi, oggi pomeriggio a Valencia chiuderà la sua memorabile stagione, un debutto impressionante per la casa italiana, disputando il 200° gran premio in carriera.

Il trentenne vincitore di due mondiali in 125cc (1990, 1991) e di uno in 250cc (1998) oggi scatterà dalla prima fila col terzo tempo, dopo aver conquistato, nel corso della stagione, quattro podi e una vittoria per la rossa sponsorizzata Marlboro. Nel mondiale è quarto, un risultato che non potrà più togliergli nessuno, il secondo migliore nella sua carriera in MotoGP, dopo il 3° posto del 2001. Al termine di questa gara Capirossi archivierà la sua 13esima stagione su 14 in cui si è classificato nei top ten della classifica iridata.

Capirossi debuttò nel mondiale, dieci giorni prima di compiere 17 anni, nella gara di apertura della stagione 1990 a Suzuka, alla guida di una Honda 125cc con la quale arrivò sesto.

La sua prima vittoria giunse alla decima gara, nel Gran premio di Donington che lo consacrò, allora, il più giovane vincitore di tutti i tempi. Sempre nel 1990 vinse il suo primo titolo iridato diventando il più giovane iridato di sempre, record che ancora detiene. Dopo essersi ripetuto nel 1991, Capirossi passò in 250cc, sempre per Honda. Nella quarto di litro corse tre stagioni durante le quali si aggiudicò sette successi, prima di passare in 500cc, nel 1995, con la Honda.

Nel 1996 cambio marca per correre nel team Rainey Yamaha e conquistò la prima vittoria nella classe regina nell'ultimo GP della stagione, in Australia, entrando a far parte del ristretto gruppo di piloti che hanno vinto nelle tre classi (oltre a lui ci sono Hailwood, Rossi, Read, Redman, Cadalora, Mortimer).

Capirossi al termine di quella stagione tornò in 250cc per correre con l'Aprilia per la quale conquistò il titolo nel 1998. Dopo un altro anno in 250, ma in sella alla Honda, con la casa dell'ala dorata nel 2000 passò di nuovo in 500cc. Da allora ha conquistato due vittorie, una in sella alla Honda due tempi ed una quest'anno con la Ducati, diventando uno dei soli sei piloti ad aver vinto nella classe regina sia con una due tempi sia con una quattro tempi (gli altri sono Giacomo Agostini, Valentino Rossi, Max Biaggi, Alex Barros e Sete Gibernau). Ancora solo trentenne Capirossi è diventato il più giovane pilota di sempre ad aver raggiunto il traguardo di 200 GP disputati.

Il GP di Valencia sarà il 655° nei 55 anni di storia del motomondiale del quale Capirossi ha disputato il 30,5% di gare.

Tags:
MotoGP, 2003, Loris Capirossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›