Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Naoki Matsudo nel 2004 sarà supportato dalla Yamaha

Naoki Matsudo nel 2004 sarà supportato dalla Yamaha

Naoki Matsudo nel 2004 sarà supportato dalla Yamaha

Naoki Matsudo è senza dubbio uno dei piloti dal rendimento più costante nella quarto di litro. Quest'anno, nonostante le forze messe in campo da Aprilia ed Honda, infatti, il pilota giapponese ha fatto una buona stagione, la sua quarta in carriera, concludendo al nono posto assoluto, che eguaglia il suo precedente miglior risultato in campionato ottenuto nel 2001. Le sue belle gare nel gruppo di testa a Le Mans, in Catalogna e a Rio, non sono passate inosservate tanto che la Yamaha ha promesso di fornirgli, nel 2004, una versione aggiornata dell'ormai antiquata TZ.

"Verso metà agosto ho cominciato a parlare con diverse squadre, inclusa la mia, la Yamaha Kurz, per assicurarmi un posto per la prossima stagione", ha spiegato Matsudo. "In Malesia ho parlato con alcuni rappresentanti della Yamaha che mi hanno confermato il loro supporto. A Valencia ho chiuso per la Yamaha Kurz con la quale ho firmato il rinnovo del contratto questa settimana. Il supporto ufficiale della Casa è stata la cosa che mi ha fatto decidere di rimanere".

Abituato ormai a vivere un lungo periodo di incertezza alla fine delle sue ultime stagioni, Matsudo ammette di essere molto sollevato di aver deciso il suo futuro prima della pausa invernale. "L'anno scorso ho firmato il contratto appena un paio di giorni prima dell'inizio del mondiale. Questa volta invece tutto è stato definito velocemente ed io ne sono estremamente felice. Ciò significa che potrò partecipare ai test IRTA e ad altre sessioni private durante i mesi invernali, cosa che non ho mai potuto fare in passato. Invece adesso, in Giappone, potrò concentrarmi esclusivamente sulla mia preparazione fisica.

Matsudo ha anche espresso il suo ottimismo sul livello tecnico del materiale di cui potrà disporre l'anno prossimo. "Nel 2003 non ho avuto il supporto della fabbrica che invece adesso sta già preparando il nuovo motore in Giappone e in Germania. La nuova moto avrà anche un aspetto completamente rinnovato rispetto all'attuale TZ. Non vedo l'ora di riceverla".

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›