Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi si accorda per due anni con Yamaha

Rossi si accorda per due anni con Yamaha

Rossi si accorda per due anni con Yamaha

La Yamaha Motor Co. Ltd. oggi ha annunciato la firma di un contratto della durata di due anni con il campione del mondo della MotoGP Valentino Rossi. Nonostante Rossi avesse dichiarato, nel corso della conferenza stampa della settimana scorsa che annunciava la sua partenza dalla Honda, di non poter confermare la sua nuova squadra fino al 31 dicembre, Lin Jarvis, "Managing Director" di Yamaha Motor Racing, oggi ha confermato ufficialmente che il pilota italiano entrerà a far parte della squadra ufficiale dal primo gennaio e che farà il suo debutto in sella alla YZR-M1 nella prima gara della nuova stagione, il 18 aprile 2004.

"Siamo estremamente felici dell'arrivo di Valentino in Yamaha nel 2004", ha commentato Lin Jarvis. "Nel corso dei nostri incontri è emerso chiaramente che la sua volontà di raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi in MotoGP è forte quanto la nostra. Il suo talento è incredibile e farà la differenza. Ovviamente ci aspetta un duro lavoro ma siamo fiduciosi di potergli fornire i mezzi per poter vincere altri mondiali e non vediamo l'ora di affrontare la sfida che ci attende. Il nostro è un passo molto importante nel piano per riportare la Yamaha al suo livello di leader nel mondiale".

Rossi affiancherà lo spagnolo Carlos Checa nel team ufficiale Yamaha che ha la sede nei pressi di Monza, in Italia, e che è diretta da Davide Brivio. L'attuale compagno di squadra di Checa, Marco Melandri, si sposterà nel team Yamaha Tech 3 (l'attuale Gauloises Yamaha Team) a cui fa capo il team manager Hervé Poncharal. Entrambe le squadre continueranno ad essere supportate dai marchi Gauloises e Fortuna legati a Yamaha dal contratto con Altadis, sebbene la livrea definitiva, così come i co-sponsor per il 2004, debbano essere ancora annunciati.

Tags:
MotoGP, 2003, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›