Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Ducati si confronta con l'aeronautica italiana!

La Ducati si confronta con l'aeronautica italiana!

La Ducati si confronta con l'aeronautica italiana!

Loris Capirossi prima della fine del 2003 sarà l'alfiere della Ducati in una sfida piuttosto singolare. L'ex iridato della 250cc questa volta non spingerà la sua Desmosedici a 332.4 km/h contro un'altra moto ma si cimenterà in un confronto con un F104 Starfire del nona divisone aerea della base italiana di Grazzanise (Caserta).

Il prossimo fine settimana la squadriglia aerea, a tal punto tifosa della Ducati da dipingere uno dei suoi jet completamente di rosso, assisterà alla sfida del pilota preferito in sella alla Desmosedici contro l'F104 Starfire. I due "missili" si lanceranno su piste parallele, preparate appositamente per l'evento dalle autorità militari. Verrà allestito uno speciale equipaggiamento elettronico per misurare tempo e velocità della moto e del jet.

Il sabato pomeriggio verrà dedicato ai test per preparare moto e aereo e per garantire tutte le misure di sicurezza dell'evento mentre domenica si svolgerà la gara. Vittoriano Guareschi, il collaudatore della Ducati, affiancherà Capirossi nella competizione. L'evento ospiterà anche un ristretto gruppo di tifosi della Ducati che potranno ammirare da vicino la sfida.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›