Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La Honda ha rifiutato la richiesta della Yamaha di far provare Rossi a Sepang

La Honda ha rifiutato la richiesta della Yamaha di far provare Rossi a Sepang

La Honda ha rifiutato la richiesta della Yamaha di far provare Rossi a Sepang

La Honda ha respinto la richiesta della Yamaha di permettere a Valentino Rossi di provare la M1 prima della fine del contratto che lo lega alla HRC fino al 31 dicembre. Il direttore sportivo del Team Fortuna Yamaha, Davide Brivio, mercoledì scorso aveva chiesto alla sua controparte in Honda, Carlo Fiorani, di liberare Valentino in modo che potesse partecipare ai tre giorni di test ufficiali del team in programma a Sepang a partire dal 28 novembre. Fiorani ha respinto la richiesta ammettendo che la Honda non desidera dare un vantaggio al campione del mondo e alla sua nuova moto.

Nonostante il nostro affetto per Valentino Rossi e il nostro rispetto per il Team Yamaha, non possiamo permettere a Rossi di provare la M1 prima del 31 dicembre," ha confermato Fiorani. "Semplicemente non possiamo concedere un vantaggio ai nostri avversari. Permettere alla Yamaha di provare subito con Valentino sarebbe come concedere la sesta carta ad un avversario giocando a poker. E in un gioco bisogna rispettare le regole. Penso che Davide Brivio abbia fatto bene chiedendoci il permesso e che noi abbiamo fatto bene a rifiutarlo".

Tags:
MotoGP, 2003, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›