Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Non c'è riposo per Elias impegnato con le quattro ruote e il calcio

Non c'è riposo per Elias impegnato con le quattro ruote e il calcio

Non c'è riposo per Elias impegnato con le quattro ruote e il calcio

Toni Elias nel 2003 ha vissuto una stagione piena di alti e bassi che avrebbe minato la resistenza del più duro dei piloti del mondiale. Nella serrata corsa al titolo della quarto di litro, il giovane catalano è stato protagonista di una serie di risultati eclatanti come la fantastica vittoria di Jerez, seguita dai successi di Francia, Portogallo, Motegi e Malesia, resi ancor più preziosi da cinque pole position di fila. Alla fine però, cadendo nell'ultimo giro del GP di Rio ha di fatto gettato al vento le sue possibilità iridate, che, dopo le difficoltà di inizio stagione nel trovare la messa a punto ideale della sua Aprilia ufficiale, erano diventate più che concrete nella seconda metà del campionato.

Subito dopo aver deciso di passare alla Honda, a fianco di Roberto Rolfo nel team Fortuna, Elias non si è fermato un attimo lasciandosi rapidamente alle spalle ogni pensiero agrodolce sulla passata stagione. Risolto rapidamente il suo futuro immediato, il giovane ha offerto uno spunto su quella che potrebbe essere la sua nuova carriera dopo le due ruote, partecipando all'ultima gara della Seat Leon Supercup sul circuito di Catalunya.

Una settimana dopo l'ultima gara di Valencia ha cambiato la tuta di pelle per quella ignifuga e nelle due manche della gara in Catalogna a cui ha preso parte come ospite di Seat Sport, si è classificato in 19esima e 11esima posizione. "Mi sono divertito tantissimo," ha detto commentando l'esperienza. "Una serie come questa è di alto livello e il confronto è molto serrato".

Non pago, Elias il giorno dopo, accompagnato dai colleghi Emilio Alzamora e Jorge Lorenzo, è stato ospite d'onore alla partita del Barcellona contro il Betis Liga. La sua presenza e quella dei colleghi al Nou camp ha evidentemente portato fortuna al "Barca" che ha vinto per 2 a 1.

Tags:
250cc, 2003, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›