Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Youichi Ui commenta il suo primo test con l´Aprilia 250cc

Youichi Ui commenta il suo primo test con l´Aprilia 250cc

Youichi Ui commenta il suo primo test con l´Aprilia 250cc

Youichi Ui questo fine settimana ha sorpreso l'ambiente del paddock girando a Jerez con un'Aprilia 250cc nel corso della prima sessione di test privati che la Casa italiana ha disputato sul circuito andaluso. Il veterano giapponese, che oggi compie 31 anni, negli ultimi otto ha sempre corso in 125cc ma apparentemente adesso ha deciso di passare alla quarto di litro. Nei tre giorni di test che si sono conclusi solo ieri, Ui ha guidato la moto del Team Abruzzo, e presto saprà se la squadra lo sosterrà nella nuova sfida che ha deciso di affrontare o se dovrà continuare a cimentarsi sul più familiare terreno della 125cc.

"Il primo giorno tutto aveva un sapore nuovo. La categoria, la moto, la squadra… e alla fine della giornata mi sentivo esausto," ha rivelato l'affabile giapponese. "Il giorno dopo tuttavia mi sentivo meglio e più sciolto in sella. Ho cercato la miglior posizione di guida e gradualmente l'ho trovata. Il motore andava bene ma le sospensioni non erano regolate come piace a me".

Anche se è riuscito a migliorare il suo tempo rispetto alla prima uscita Ui non è assolutamente soddisfatto dei suoi tempi il cui migliore è stato 1'47.3. "Ieri ho provato a migliorare ma le sospensioni non erano a posto e questo mi ha impedito di guidare più forte di come ho fatto. L'atmosfera in squadra è buona e questo è molto importante se devi lavorare duramente per tutta la stagione; ho instaurato subito un rapporto positivo con i meccanici anche se ieri per la prima volta nella mia carriera avevo un'opinione diversa da quella dei tecnici!" ha spiegato riferendosi alla maneggevolezza della moto.

Ui ha concluso dicendo che la decisone su quale categoria lo vedrà correre nel 2004 verrà annunciata la prossima settimana: "Ho un contratto di due anni: Dobbiamo valutare bene quali siano i risultati che posso ottenere il primo anno e se possa o no correre in 250cc. La prossima settimana andrò in Italia per incontrare i responsabili della squadra e decideremo ogni cosa".

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›