Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La pioggia condiziona il primo giorno di test di Yamaha e Suzuki a Sepang

La pioggia condiziona il primo giorno di test di Yamaha e Suzuki a Sepang

La pioggia condiziona il primo giorno di test di Yamaha e Suzuki a Sepang

La pioggia ha interrotto con grande anticipo il lavoro dei team Yamaha e Suzuki che oggi a Sepang hanno cominciato il primo di tre giorni di test. Mentre i piloti della Suzuki hanno cominciato a provare le Bridgestone, Carlos Checa ha lavorato sul nuovo telaio Deltabox, che aveva usato per la prima volta un mese fa a Valencia. Tuttavia, a tre ore dall'inizio dei test, si sono aperte le cateratte del cielo costringendo i piloti a rientrare nei box.

Sebbene Valentino Rossi non abbia avuto il permesso di provare dalla Honda, con la quale ha un contratto fino al 31 dicembre, il suo capo meccanico, Jeremy Burgess, era ai box Yamaha da dove ha seguito le prove di Checa, di Norick Abe, e di Norihiko Fujiwara che si sono tutti dedicati al nuovo telaio. Checa ha percorso 30 giri prima che la pioggia interrompesse il suo lavoro e il suo miglior tempo è stato 2'04.9. Abe e Fujiwara hanno continuato a provare anche con la pioggia.

"Sono riuscito a lavorare tre ore prima che cominciasse a piovere," ha detto Checa. "Non è stata esattamente una sorpresa perché anche nei giorni scorsi è piovuto esattamente alla stessa ora. Ho comunque avuto abbastanza tempo per dare alcune informazioni agli ingegneri della Yamaha, confrontando i dati raccolti con i due telai che sto provando per capire quali vantaggi abbia l'uno rispetto all'altro. Sono molto positivo e penso che queste poche ore siano state comunque fruttuose. Sarebbe frustrante tuttavia, se dovesse piovere anche domani".

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›