Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La premiazione FIM a Dubai ha chiuso la stagione 2003 del motomondiale

La premiazione FIM a Dubai ha chiuso la stagione 2003 del motomondiale

La premiazione FIM a Dubai ha chiuso la stagione 2003 del motomondiale

Sabato scorso si è chiusa una stagione straordinaria con l'ultimo appuntamento ufficiale in calendario, la premiazione FIM dei campioni del mondo. La tradizionale festa di fine anno si è svolta a Dubai presso l'Hotel Mina A´Salam alla presenza di varie personalità della federazione, di una nutrita serie di ospiti e, naturalmente, dei campioni del mondo del 2003 delle varie discipline del motociclismo.

Il campione del mondo della MotoGP è stato comprensibilmente la star della serata. Rossi ha ricevuto il suo terzo trofeo di fila insieme ad altri 22 iridati, e a 4 squadre, dalle mani del presidente Francesco Zerbi.

L'italiano ha parlato dell'avventura che lo attende in sella alla Yamaha dopo aver lasciato la Honda (l'unica Casa per la quale ha corso da quando è passato alla classe regina). "Non abbiamo ancora mai provato ma ho parecchia esperienza sia del campionato in se, sia di tutte le piste. Ci sarà da divertirsi." Riguardo alle sue chance per la prossima stagione Rossi è rimasto prudente in attesa di provare la sua nuova moto per la prima volta il prossimo mese. "Devo aspettare il primo test prima di fare qualsiasi commento perché ancora non conosco il livello della moto. Avrò bisogno di un po' di tempo ma sono sicuro che la prossima stagione sarà emozionante".

Manuel Poggiali ha ricevuto il premio per la corona della 250cc conquistata nel suo anno d'esordio mentre Neil Hogdson è stato premiato per il titolo SBK il giorno dopo il suo debutto nel team Ducati D'Antin.

L'iridato della 125cc, Dani Pedrosa, ancora in convalescenza, non ha potuto essere presente alla cerimonia.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›