Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Sekiguchi sta ultimando i preparativi per il rientro nel mondiale 250cc

Sekiguchi sta ultimando i preparativi per il rientro nel mondiale 250cc

Sekiguchi sta ultimando i preparativi per il rientro nel mondiale 250cc

Taro Sekiguchi nei prossimi giorni è atteso in Italia per finalizzare i dettagli del suo rientro nel mondiale della quarto di litro. Il pilota giapponese ha infatti firmato una lettera di intenti per correre con la squadra italiana diretta da Loris Castellucci, con il supporto della Yamaha, per continuare lo sviluppo della nuova TZ250. Il progetto comprende anche l'ex pilota della 125cc Max Sabbatani.

Mentre la squadra attende l'ok dall'IRTA per l'iscrizione al campionato, Sekiguchi ha già ricevuto le sue due moto e le ha spedite in Italia. Lo stesso pilota volerà in Europa il 26 di gennaio per incontrare il suo nuovo team, lo stesso che l'anno scorso ha portato Alex De Angelis al secondo posto nel mondiale della 125cc. "Ho già firmato un pre-contratto e adesso stiamo pensando all'inizio della stagione," ha spiegato. "La Yamaha mi ha dato due TZ250 nuove e la prossima settimana andrò a conoscere la squadra, in Italia. Stiamo ancora aspettando la conferma dell'IRTA ma stiamo già lavorando per essere pronti in anticipo".

Sekiguchi aveva debuttato nel mondiale nel 2000 in Giappone, come sostituto dello spagnolo Lucas Oliver, e l'anno successivo ha corso sei gare con il team Edo Racing, partecipando nel contempo al campionato nazionale giapponese. Nel 2002 ha corso per il team Yamaha Kurz ma è stato lasciato libero dalla squadra dopo il GP del Sachsenring (Germania). Nel 2003 ha corso nel campionato europeo dove ha conquistato il titolo con una spettacolare serie di vittorie.

Tags:
250cc, 2003, Taro Sekiguchi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›