Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Alex Barros, finalmente è Honda

Alex Barros, finalmente è Honda

Alex Barros, finalmente è Honda

Sembra proprio che sia fatta, Alex Barros è un pilota Honda, e prenderà il posto di Valentino Rossi nella squadra Honda Repsol nel campionato del mondo 2004 della MotoGP. Sebbene debbano ancora essere resi noti ufficialmente i dettagli dell'accordo da parte della Honda, il pilota brasiliano ha sciolto ogni vincolo che lo legava a Yamaha e ad Altadis, e adesso è libero di tornare alla Casa con la quale aveva conquistato la sua ultima vittoria, a Valencia, nell'ultima gara del 2002, in sella, ovviamente, alla RC211V.

Barros, che con la M1 nel 2003 ha vissuto una stagione da incubo con 14 cadute e un solo podio in tutto l'anno, è ancora convalescente da un'operazione mirata a risolvere l'infortunio alla spalla che si era procurato durante il GP del Sachsenring, nel luglio scorso. Venerdì tuttavia, dovrebbe percorrere qualche giro dimostrativo in sella ad una Honda stradale a San Paolo. E' atteso a breve l'annuncio ufficiale dell'accordo.

Tags:
MotoGP, 2003, Alex Barros

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›