Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Il team Camel Honda ha annunciato ufficialmente la squadra

Il team Camel Honda ha annunciato ufficialmente la squadra

Il team Camel Honda ha annunciato ufficialmente la squadra

E' di oggi la conferma ufficiale da parte della squadra Camel Honda che Makoto Tamada affiancherà Max Biaggi nel campionato del mondo del 2004 della MotoGP. La Camel, che ha rinnovato l'accordo con Sito Pons, ha accolto nelle proprie fila Tamada grazie ad un accordo con la Pramac. Mentre Biaggi, tre volte vice-campione del mondo nella classe regina, utilizzerà le gomme Michelin, Tamada continuerà lo sviluppo delle Bridgestone. Il nuovo team ha debuttato ufficialmente a Sepang nella prima sessione di test del 2004.

"Il nostro progetto entra oggi nel suo secondo anno di vita e, dopo i successi ottenuti nella scorsa stagione, ci sono tutti i presupposti per puntare al titolo mondiale," ha commentato Sito Pons. "Siamo felici di poter continuare a contare sul supporto della Camel per raggiungere tale obiettivo. Il loro impegno a tutto tondo nella MotoGP, la loro passione, il loro entusiasmo e la loro esperienza costituiscono un grande valore aggiunto non solo per la nostra squadra, ma per il motomondiale nel suo complesso".

"Siamo orgogliosi di continuare il nostro rapporto con Max Biaggi, che sarà sicuramente un serio aspirante al titolo, e diamo il benvenuto ad un pilota dalle grandi promesse come Makoto Tamada".

Tamada porterà con se la sua ex squadra, che verrà inglobata nella nuova struttura; il suo ex team manager Luca Montiron, ha espresso una grande soddisfazione in proposito. "In appena due anni dalla creazione del Pramac Racing, e dopo due stagioni di alto livello nella MotoGP, questo nuovo progetto con il Camel Honda Team è motivo di orgoglio per il nostro gruppo".

"Grazie alla fiducia che due colossi della scena mondiale, la Honda e la Bridgestone, hanno in noi, adesso possiamo contare anche sul supporto di un'azienda di importanza mondiale come la Japan Tobacco International. Dopo aver debuttato nella MotoGP nella scorsa stagione, il nostro pilota, Makoto Tamada, adesso può aspirare ai massimi livelli della categoria, portando avanti il nostro sogno: lottare per la vittoria con pilota, moto e gomme giapponesi".

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›