Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Jordi Carchano si appresta al debutto nel mondiale

Jordi Carchano si appresta al debutto nel mondiale

Jordi Carchano si appresta al debutto nel mondiale

Jordi Carchano è l'ultimo di una serie di teenager spagnoli approdati al mondiale della 125cc. Anche se il diciannovenne catalano è stato uno dei protagonisti del campionato spagnolo, il CEV, non c'è dubbio che per lui il passaggio alla scena mondiale rappresenti un bel salto, che compirà sotto la guida esperta di Massimo Matteoni, a fianco di Mirko Giansanti.

"So molto bene che sono l'ultimo arrivato nel motomondiale e che davanti a me ho un bel po' di strada da fare, ma sono emozionato e felice di questa svolta nella mia carriera; spero di imparare il più possibile, al più presto," ha detto il giovane. "Qui tutto è nuovo per me e molto professionale, ma è la sfida che voglio. Ho cominciato a correre solo tre anni fa e non ho sono arrivato da nessun tipo di serie promozionale. Penso che i miei progressi finora siano stati buoni tenendo conto soprattutto che ho cominciato molto tardi rispetto ai miei colleghi, crescendo grazie all'entusiasmo e al duro lavoro".

"Ovviamente tutti conoscono Matteoni," continua Charcano che ha corso per il tecnico italiano nelle ultime due gare del CEV. "E' un grande tecnico che ha vinto titoli e ha fatto crescere tanti piloti. Non ho dubbi su di lui o sul suo passato – chiede molto a chi lavora per lui ma altrettanto a se stesso. Mi trovo benissimo con lui e con la sua squadra. Inoltre, ho già fatto amicizia con Mirko e penso che mi possa insegnare parecchio".

Riferendosi al CEV, che ha aperto la strada verso il mondiale a tanti giovani, Charcano ha detto: "Sono arrivato quinto assoluto e avrei potuto fare di più senza i problemi tecnici della prima gara e le cadute di Jarama, dove ero il lotta per il podio, e di Albacete, dove sono stato buttato fuori pista da un doppiato mentre ero terzo. Ma non ho rimpianti perché ho fatto esperienza ed ho avuto l'occasione di correre le ultime due gare per il team Matteoni Aprilia. Anche se sono passato dalla Honda all'Aprilia ed ho corso con una nuova squadra, a Jerez sono arrivato quarto. Insomma, sono felice di come stanno andando le cose".

Tags:
125cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›