Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Fonsi Nieto: "Sono rimasto perché credo nelle possibilità di successo di questo progetto"

Fonsi Nieto: 'Sono rimasto perché credo nelle possibilità di successo di questo progetto'

Fonsi Nieto: "Sono rimasto perché credo nelle possibilità di successo di questo progetto"

Fonsi Nieto si appresta alla nuova stagione mondiale con l'obiettivo di far parte della rosa di candidati al titolo. Smentendo le voci che alla fine della scorsa stagione lo davano prossimo al salto in MotoGP, lo spagnolo affronterà la sua sesta stagione nella quarto di litro con l'obiettivo di chiudere con successo un capitolo della sua carriera. Dopo i primi due test del 2004, a Jerez e a Valencia, Nieto ha parlato con motogp.com raccontando le sue sensazioni .

motogp.com: Come sono andate le prove a Jerez e a Valencia?

Fonsi Nieto:. A Jerez non molto bene ma sono arrivato lì dopo tre mesi senza aver mai toccato un manubrio e dire che ero un po' arrugginito è un eufemismo. Qui (a Valencia) abbiamo provato una montagna di cose e sono contento del lavoro fatto. Ogni volta che salgo in sella mi sento più a mio agio. Adesso siamo pronti a provare la moto in versione 2004. Sono contento, sto gradualmente riprendendo il ritmo e questo è un bene perché c'è parecchio da fare prima che la stagione cominci. Non sono molto soddisfatto di come è andata l'anno scorso e penso sia necessario mettersi a lavorare a testa bassa per evitare che si ripete la stessa cosa quest'anno".

Q: Alla fine della scorsa stagione si diceva che volevi passare alla MotoGP ma alla fine sei rimasto in 250cc con lo stesso team. Se felice della tua decisione?

FN: Sì perché la decisione è stata mia e di nessun altro. Condivido questo progetto con la Repsol e onestamente penso che possiamo vincere il titolo. Stiamo facendo di tutto perché sappiamo che può succedere e che può essere un successo. E' sempre stato il mio sogno".

Q: Hai anche detto che non tutto è andato liscio l'anno scorso. Cos'è successo?

FN: Beh, adesso siamo appena all'inizio e già ho girato più forte dell'anno scorso, compreso il mio giro veloce durante l'ultimo GP. C'è ancora molto da fare ma, come ho detto, sono felice.

Q: Hai sempre detto che il lavoro che si fa durante l'inverno è fondamentale se vuoi fare un buon campionato…

FN: Oh si, lo è, anche se io sono un pilota che si esprime al meglio durante le gare, in una situazione di confronto con gli altri. Però, appunto, è verissimo che far bene durante i test pre stagionali è vitale per il campionato.

P: Cosa prevede la prossima fase?

FN: Ancora un bel po' di prove. Per prima cosa dobbiamo vedere come va la nuova moto. Si tratta soprattutto di trovare una buona base, è lì il segreto, ma è anche un gran lavoro sia per il pilota sia per la squadra".

Tags:
250cc, 2003, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›