Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Luis D´Antin e Neil Hodgson hanno visitato il Qatar

Luis D´Antin e Neil Hodgson hanno visitato il  Qatar

Luis D´Antin e Neil Hodgson hanno visitato il Qatar

Il neo acquisto della MotoGP Neil Hodgson, ed il suo nuovo team manager, Luis D'Antin, lunedì scorso hanno fatto una deviazione in Qatar nel loro viaggio verso la Malesia. Il campione del mondo della Superbike ha avuto l'opportunità di visitare alcuni spettacolari siti nei pressi di Doha e, tra questi, il luogo dei lavori in cui sorgerà il circuito destinato ad ospitare il GP Marlboro del Qatar del prossimo ottobre.

"La pista è fantastica – sembra tecnica, veloce e molto sicura nello stesso tempo," ha detto Hodgson. "E' stata una giornata convulsa ma interessante e divertente. Non vedo l'ora di tornare per la gara. Adesso però la mia priorità è il prossimo test di Sepang, dove cercheremo di fare dei progressi".

La lunga giornata di Hodgson si è conclusa con una conferenza stampa al fianco di Bin Khalifa Al-Ateiah, il capo delle Federazione Motoristica del Qatar, prima di imbarcarsi per il volo con destinazione Kuala Lumpur, dove il resto della squadra è già arrivato.

Prima di prendere il volo, D'Antin ha detto: "Il circuito mi è piaciuto molto, penso che sarà molto interessante per il campionato venire a correre in Qatar. Siamo stati accolti in maniera fantastica e Doha è una città molto bella. E' valsa davvero la pena venire qui anche se adesso dobbiamo concentrarci sui test di Sepang, tre giorni molto importanti per noi".

Rubén Xaus si è preparato per i prossimi test partecipando ad un rally sul ghiaccio in Andorra. "Mi hanno invitato e non mi sono lasciato scappare una simile opportunità," ha detto Xaus, arrivato secondo nella sua categoria. "E' stato divertente perché guidando sul ghiaccio puoi tirare parecchio ma adesso la mia mente è rivolta alla Malesia. Valencia è stata un primo assaggio, adesso è ora di mettersi a lavorare sul serio".

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›