Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kenny Roberts: "Non siamo diversi dall'anno scorso ma più smaliziati"

Kenny Roberts: 'Non siamo diversi dall'anno scorso ma più smaliziati'

Kenny Roberts: "Non siamo diversi dall'anno scorso ma più smaliziati"

Kenny Roberts: "Non siamo diversi dall'anno scorso ma più smaliziati" Kenny Roberts Junior ci crede: il progetto MotoGP della Suzuki è buono, nonostante l'inizio non esaltante dei test. L'ex iridato della 500cc è incappato in una spettacolare caduta durante il primo dei tre giorni di prove a Sepang ed è stato costretto a chiudere i lavori in anticipo per un sospetto infortunio alla clavicola. La settimana prossima tuttavia dovrebbe riprendere il suo posto in sella alla GSV-R a Phillip Island.

Roberts, dopo la spaventosa caduta ad oltre 200 chilometri orari che, come ha detto a motogp.com ha lasciato "più vernice sull'asfalto che sul casco". Tuttavia ha espresso il suo ottimismo nei riguardi della prossima stagione dicendo che la squadra "non è diversa dall'anno scorso ma è più smaliziata". Il trentenne ha detto di essere convinto che la Suzuki abbia imparato dagli errori commessi con la prima versione della GSV-R ed ha parlato del suo desiderio di tornare sul primo gradino del podio della MotoGP prima della fine della sua carriera.

Cliccate sul link del video alla destra della pagina per ascoltare, in lingua inglese, questa esclusiva intervista.

Tags:
MotoGP, 2003, Kurtis Roberts

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›