Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Xaus passerà la notte in ospedale mentre il circuito indaga sull'incidente

Xaus  passerà la notte in ospedale mentre il circuito indaga sull'incidente

Xaus passerà la notte in ospedale mentre il circuito indaga sull'incidente

L'ultimo aggiornamento su Ruben Xaus dopo la tremenda caduta ad alta velocità di questa mattina, riporta che il pilota è del tutto conscio, che non ha riportato ferite gravi e che trascorrerà la notte all'Alfred Hospital di Melbourne. Xaus vi era stato trasportato in elicottero subito dopo la caduta, avvenuta intorno alle 12:10 mentre la pista veniva chiusa per permettere ai commissari di indagare sulle cause dell'incidente. Ancora ci si domanda cosa possa essere successo ma motogp.com ha parlato con Fergus Cameron, che ha fornito la seguente versione.

"I rapporti dei commissari sul posto affermano che non appena Xaus è uscito dalla Siberia ha perso il controllo della moto prima della variante a destra ed è finito diritto contro la barriera di gomme. In quel punto ci sono 250 metri di spazio di fuga e i commissari hanno detto che quando ha colpito la barriera era ancora in contatto con la moto". Quando abbiamo chiesto le possibili cause dell'incidente, che è avvenuto in una parte del circuito dove i piloti arrivano in quarta marcia attorno ai 190 km/h, Cameron ha detto: " Abbiamo portato alcuni piloti esperti sul punto dell'incidente per avere la loro opinione. Abbiamo notato che era stata smossa una gran quantità di terra e che era evidente che uno o due piloti in quel punto tenevano una linea ben al di là della striscia bianca. Non eravamo sicuri tuttavia se si trattava di una traccia qualsiasi o se effettivamente uno o più piloti l'avessero lasciata".

Dopo un consulto con i piloti, tra i quali Max Biaggi, Alex Barros e Nicky Hayden, Cameron ha concluso: "I piloti hanno detto tutti che passavano entro la striscia bianca ma che era possibile che Xaus in quella curva abbia sbagliato linea".

Quando consultato, Nicky Hayden ha detto: "Penso che sia andato fuori pista prima di cadere. I responsabili della pista ci hanno portato sul posto a vedere. Volevano rimettere dentro la terra perché pensavano che qualcuno avesse tagliato la curva più di una volta. Ma io non penso che sia andata così, non credo proprio che si possa voler passare lì più di una volta senza incappare in un grosso problema quindi… penso sia stato semplicemente un errore".

Riguardo alle condizioni di Xaus, Cameron ha comunicato: "Ruben attualmente sta riposando all'Alfred Hospital di Melbourne,dove hanno raccomandato che rimanga una notte per precauzione, dopo aver fatto la TAC di controllo. Sembra che tutto sia ok e ovviamente siamo tutti felici di saperlo". Alcune persone della squadra di D'Antin hanno confermato e hanno espresso la speranza che il pilota torni in pista domani, senza girare però, perché ha preso una brutta botta al collo e alla schiena.

Tags:
MotoGP, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›