Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Casey Stoner si rivolge all'agopuntura per migliorare la sua forma fisica

Casey Stoner si rivolge all'agopuntura  per migliorare la sua forma fisica

Casey Stoner si rivolge all'agopuntura per migliorare la sua forma fisica

E' stato un inverno freddo e lungo per la maggior parte dei piloti che si preparavano alla prossima stagione mondiale. Discorso diverso per Casey Stoner, che invece ha potuto godere del caldo record dell'estate australiana dove il diciottenne pilota della KTM si sta allenando con l'off road nei trecento acri della proprietà dei genitori sulle colline che circondano Sydney. Ma non tutto è oro quel che luccica e anche l'australiano ha incontrato qualche difficoltà a tenersi in allenamento, al pari dei colleghi nella gelida Europa.

Non è esattamente l'ideale allenarsi con 40° all'ombra," ha commentato il giovane. "Sono riuscito a fare del potenziamento muscolare ma ogni attività cardiovascolare è stata una fatica. Inoltre ho sofferto di crampi allo stomaco, mal di schiena e dei dolori muscolari che mi portavo dietro dalla scorsa stagione. La settimana scorsa mi sentivo davvero male, come se avessi fatto 100 piegamenti senza però averli davvero fatti. Così sono finito dal medico che ha ipotizzato un'ulcera allo stomaco. Ma non era così, ancora non sappiamo cosa sia successo".

"Alla fine ho visto un medico cinese che mi ha sottoposto ad un ciclo di agopuntura e mi ha curato con delle erbe, come il tè verde. E' stata un'esperienza strana ma a quel punto ero pronto a provare qualsiasi cosa. Ha funzionato. Oggi ho corso 12 chilometri senza sentire alcun dolore. Il mio allenamento non ne ha dunque risentito, sono contento di questo. So che sono bene in forze per correre in 125cc e non vedo l'ora di cominciare i test in Europa".

Le prime prove di Stoner sono pianificate per il 28 febbraio ad Almeria, in Spagna, una data che non arriverà mai troppo presto per il teenager. "Avevo voglia di tornare in moto dall'ultimo test e davvero non posso aspettare," ha detto. "Voglio lavorare a fondo ed esplorare ogni possibilità per far andar bene la moto. Dopo una pausa così lunga voglio mettermi a lavorare a testa bassa"

Il test di debutto con la KTM dello scorso dicembre all'Estoril rappresenta l'unico contatto di Stoner con la moto della Casa austriaca, ma adesso l'australiano vuole provare la versione 2004 sviluppata da Harald Bartol e il suo gruppo di tecnici negli ultimi mesi.

La moto del 2003 mi sembrava andasse veramente bene ma è difficile sapere come eravamo messi rispetto agli altri perché avevamo girato da soli. Saremo da soli anche ad Almeria la prossima settimana ma dobbiamo provare parecchie cose nuove della versione 2004. Non si tratta di una pista del mondiale quindi il confronto davvero interessante avverrà durante i test ufficiali con gli altri piloti . Non c'è niente di meglio che girare in pista con i tuoi avversari e io non vedo l'ora di affrontarli con la KTM".

Tags:
125cc, 2003, Casey Stoner

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›