Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Toni Elias in Catalogna ha cercato di sfruttare anche il maltempo

Toni Elias in Catalogna ha cercato di sfruttare anche il maltempo

Toni Elias in Catalogna ha cercato di sfruttare anche il maltempo

Ciao a tutti quelli che mi leggono su motogp.com!

Al momento sono a Barcellona, nel circuito di Catalunya per girare un video per la mia squadra, il Fortuna Honda Team. Il tempo è brutto e i fotografi non hanno vita facile ma in compenso io ho il tempo per scrivere a voi!

L'inverno per me è stato un periodo intensissimo con tutti i test che abbiamo fatto e con il corollario di impegni promozionali che comunque fanno parte di questo lavoro. Poco tempo per le vacanze, dunque, anche se in realtà io mi diverto molto anche allenandomi. Dopo Natale mi sono dedicato un po' allo sci fuori pista prima di riprendere il mio usuale programma di preparazione fisica. E' stato un bel modo di staccare dalle solite cose ma di tenermi nello stesso tempo allenato. Adesso sono tornato alla corsa, alla bicicletta, al motocross e anche a un po' di Supermotard, più o meno come fanno tutti i miei colleghi.

Per quanto riguarda la squadra, posso dire di essere molto soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto fino adesso. Abbiamo usato la moto dell'anno scorso e, con un po' più di tempo, penso avremmo potuto tirarci fuori ancora qualcosa di meglio. Rispetto all'Aprilia che ho guidato l'anno scorso è un po' indietro in generale ma il vero gap sta nel motore. Nei prossimi test passeremo alla versione 2004 che dovrebbe essere stata migliorata proprio in quest'area. Per quanto riguarda il telaio mi sono trovato benissimo anche con quello del 2003 ma ci aspettiamo dei passi avanti anche lì visto che c'è sempre spazio per migliorare.

Guardando ai tempi che abbiamo fatto con la moto vecchia penso ci sia più di un motivo per essere ottimisti. So che Randy De Puniet e gli altri piloti Aprilia sono andati benissimo ma sinceramente non me ne preoccupo più di tanto anche perché andare veloci nei test è una cosa, ripetersi durate la stagione, un'altra. L'Aprilia sa bene che in Honda stiamo facendo progressi e, considerato anche che siamo in quattro piloti ufficiali, si staranno dando da fare per non perdere il loro vantaggio. Al momento non penso a loro e agli altri avversari – la cosa più importante è quello che stiamo facendo noi e per il momento io sono contento dei nostri progressi.

Sto creando un buon rapporto con Roberto Rolfo e penso che insieme potremo far molto bene. E' un bravo pilota e una brava persona ed io lo considero, come l'anno scorso, uno dei più seri candidati al titolo del 2004.

Comunque, pare che i fotografi siano pronti a scattare, meglio che vada…

Ciao amici!

Toni #24

Tags:
250cc, 2003, Toni Elias

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›