Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Poggiali svela la nuova Aprilia RSW

Poggiali svela la nuova Aprilia RSW

Poggiali svela la nuova Aprilia RSW

Manuel Poggiali oggi ha presentato ufficialmente a San Marino la nuova Aprilia RSW 250. La nuova versione della vittoriosa protagonista del mondiale della quarto di litro sarà sponsorizzata nuovamente dal gigante del tabacco MS, ma quest'anno il bianco e l'oro sostituiranno il tradizionale nero delle versioni precedenti insieme alla bandiera di San Marino che adesso campeggia orgogliosamente sulla carena della moto di Noale.

Raggiunto sul palco dal presidente dell'Aprilia, Ivano Beggio, e dall'attuale Miss Italia, Eleonora Pedron, il campione del mondo Manuel Poggiali ha rivelato di aver già archiviato la passata stagione e di essere concentrato sulla sfida a venire. "L'anno scorso è stato bellissimo ma è già tempo di guardare avanti," ha commentato. "Preferirei dimenticare completamente la scorsa stagione – mi considero ancora un esordiente della categoria. Cominceremo tutti da zero e dovremo dare il massimo fin dalla prima gara – o addirittura prima, dai test. Siamo la squadra da battere ma siamo in ottima forma e la nostra moto progredisce in continuazione".

L'ingegner Witteveen ha fatto un veloce riferimento alla crescente competitività della Honda, che ha raddoppiato i suoi sforzi schierando quattro piloti ufficiali. Il tecnico olandese, come Poggiali, è motivatissimo dalla sfida che lo attende. "Quest'anno il livello di competitività sarà altissimo e questo è positivo per la categoria," ha detto. "La vittoria avrà un sapore più dolce. Per ottenerla abbiamo preparato un nuovo telaio e un nuovo forcellone che i piloti hanno giudicato molto positivamente".

All'ottimismo di Poggiali e di Witteveen ha fatto eco quello di Ivano Beggio che ha commentato: "Sarà una stagione combattuta ed eccitante, carica di sfide. Sono felice che l'Aprilia possa contare su Manuel, un giovane pilota forte e appassionato che vorrei rimanesse sempre con noi".

Tags:
250cc, 2003

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›