Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

I piloti della 250cc hanno raccolto il testimone in Catalogna

I piloti della 250cc hanno raccolto il testimone in Catalogna

I piloti della 250cc hanno raccolto il testimone in Catalogna

Oggi pomeriggio a Barcellona i piloti della 250cc hanno raccolto il testimone dai colleghi della 125cc ed hanno dato il via agli ultimi preparativi in vista dell'ormai imminente campionato. Mentre i team ufficiali della quarto di litro hanno già avuto modo di provare in abbondanza durante i mesi invernali, per molti privati questa è stata la prima uscita dopo la fine del mondiale 2003 a Valencia. Non è strano quindi che in testa alla classifica dei tempi oggi ci sia Randy de Puniet, il pilota che si è rivelato più in forma anche durante l'inverno.

De Puniet, e il nuovo arrivato in Aprilia, Sebastian Porto, hanno dominato per tutto l'assolato pomeriggio rimanendo davanti fino alla fine. De Puniet l'ha spuntata sul compagno di squadra per 0.268 secondi siglando il miglior tempo in 1'47.154. Sono andati fortissimo anche i due piloti Honda Toni Elias e Dani Pedrosa, che si sono aggiudicati rispettivamente il terzo e quarto tempo. C'è da sottolineare tuttavia che Elias ha pagato quasi un secondo di distacco dal francese. Pedrosa, e l'altro debuttante Alex De Angelis, su Aprilia, hanno dimostrato di essere subito veloci anche se è doveroso dire che lo spagnolo, per le conseguenze del suo infortunio alle caviglie, finora ha potuto percorrere solo pochi chilometri. De Angelis dal canto suo ha invece avuto l'opportunità di familiarizzare bene con la sua nuova moto.

Ci sono stati debutti "ufficiali" in quello che si propone come un campionato combattutissimo, tra i quali quello del giapponese Hiroshi Aoyama, compagno di squadra di Pedrosa e quello dell'ex iridato Arnaud Vincent. Aoyama oggi è andato bene, ed ha ottenuto il settimo tempo assoluto, davanti al campione del mondo in carica, Manuel Poggiali, che ha esordito con la sua nuova Aprilia in bianco e oro.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›