Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

De Puniet guida la rivoluzione francese

De Puniet guida la rivoluzione francese

De Puniet guida la rivoluzione francese

Quattro anni dopo il memorabile trionfo di Olivier Jacque, campione del mondo della 250cc, la lotta per assurgere al ruolo di prima speranza francese della MotoGP si è fatta più serrata che mai. Il pilota ufficiale dell'Aprilia, Randy De Puniet, quarto assoluto nel mondiale dell'anno scorso e primo nei test ufficiali di ieri, guida lo squadrone di francesi composto dall'ex iridato della 125 Arnaud Vincent, Eric Battaillie, Erwan Nigon, Sylvain Guintoli, Gregory LeFort e Hugo Marchand.

Il favorito del gruppo è senza dubbio De Puniet, che ammette di sentire un po' la pressione di dover migliorare il risultato di tre vittorie ottenuto nel 2003 e di essere in lizza per il titolo. "Quest'anno ho una mentalità diversa, per forza, perché conosco le mie possibilità e perché comincio la stagione con il mio obiettivo ben chiaro in mente," ha detto il pilota ventitreenne. "Ovviamente sarà molto dura, non solo perché nella mia classe ci sono tanti miei connazionali, ma soprattutto perché ci sono parecchi piloti ufficiali e diversi campioni del mondo che hanno lo stesso obiettivo. Sarà una stagione difficile ma stiamo lavorando già tantissimo per arrivare in Sud Africa, quando si comincerà a fare sul serio, nelle migliori condizioni possibili".

* Foto (Sin-Des): Eric Battaillie, Erwan Nigon, Randy De Puniet, Arnaud Vincent, Sylvain Guintoli, Gregory LeFort, Hugo Marchand.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›