Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La quarto di litro si è arresa alla pioggia

La quarto di litro si è arresa alla pioggia

La quarto di litro si è arresa alla pioggia

L'ultimo giorno dei test ufficiali di Barcellona dedicati alla 250cc, è stato interrotto con due ore di anticipo dall'arrivo di un torrenziale e gelido acquazzone inframmezzato addirittura da una brevissima nevicata. Fino a poco prima il cielo era sereno e c'era il sole ma l'intensità della pioggia improvvisa non ha lasciato altra scelta ai team che fare i bagagli e andarsene nonostante sia poi sparita velocemente com'era arrivata. Le squadre si dirigeranno adesso a Jerez dove lunedì prossimo gireranno di nuovo per l'ultimo test prestagionale. Tutte tranne l'Aprilia ufficiale che ha in programma una sessione di test chiusi al Mugello. Randy De Puniet si è dimostrato di nuovo un protagonista chiave, migliorando leggermente rispetto a ieri e registrando un 1'47.096 che è il miglior tempo di oggi. Il francese è tallonato da Toni Elias che, proprio mentre lo seguiva è incappato nella seconda caduta di questi test, emergendone illeso come ieri. Il suo tempo comunque, 1'47.311, mostra i primi, promettenti, segnali della nuova Honda RSW in questi test. Miglioramenti anche per Dani Pedrosa anche se è scivolato indietro di una posizione rispetto a ieri alle spalle dei due piloti Aprilia Manuel Poggiali e Sebastian Porto.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›