Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La comunità della MotoGP ha perso Antonio Cobas

La comunità della MotoGP ha perso Antonio Cobas

La comunità della MotoGP ha perso Antonio Cobas

Antonio Cobas, direttore tecnico del Camel Honda Team e uno dei più rispettati e conosciuti ingegneri del paddock è scomparso oggi nella sua casa di Barcellona in seguito ad una grave malattia. Il funerale si terrà domani nella capitale catalana. Cobas lascia la moglie e due figli.

Sito Pons, il proprietario del team Camel Honda, ha diffuso il seguente comunicato:

"E' con grande tristezza che devo dire a tutti gli amici e ai colleghi della comunità del motociclismo che il nostro caro amico Antonio Cobas da questa mattina mercoledì 14 aprile, non c'è più.

Era il direttore tecnico del team Honda Pons e sarà sempre ricordato per la sua gentilezza. E' stato con me per 25 anni e mi mancherà terribilmente. Solo l'affetto con cui lo ricorderemo potrà sollevare un po' lo spirito della squadra alla quale Antonio aveva dedicato gli anni migliori della sua vita, personale e professionale.

Da parte di tutta la Honda Pons, in questa triste occasione, le nostre condoglianze alla moglie e ai figli.

Vorrei cogliere l'opportunità per ringraziare tutti per il supporto mostrato nei suoi confronti durante il tempo passato insieme Sito Pons.

La malattia di Cobas era stata diagnosticata l'anno scorso, a metà del 2003. Aveva costretto il tecnico spagnolo ad interrompere il suo lavoro direttamente nella squadra anche se aveva continuato a fornire i suoi preziosi consigli da casa, analizzando i dati e le informazioni via internet.

Cobas ha fatto parte della comunità del motociclismo per almeno 30 anni. Nel 1975 aveva cominciato a costruire moto e telai nell'ambito del mondiale aprendo con la sua creatività una fase innovativa che in seguito aveva visto molte delle sue idee adottate e prese ad esempio. Con la JJ Cobas- Rotax costruita da lui, Sito Pons ha conquistato la prima vittoria e con la stessa moto Alex Crivillé ha vinto il suo primo titolo mondiale in 125cc. nel 1989.

Ha fatto parte sin dal 1988 del team dove prima ha corso e che poi ha diretto Sito Pons. Nell'ottantotto e nell'ottantanove con il catalano ha conquistato due titoli di fila e in seguito ha seguito tanti altri piloti tra i quali Alex Barros, Loris Capirossi, Tohru Ukawa e Max Biaggi.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›