Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi commenta la gara più bella della sua carriera

Rossi commenta la gara più bella della sua carriera

Rossi commenta la gara più bella della sua carriera

C'è voluto un po' di tempo prima che Valentino Rossi riuscisse a mettere in ordine pensieri ed emozioni dopo l'intensa battaglia sul circuito di Welkom, nel quale questo pomeriggio si è aggiudicato una vittoria storica. Ha parcheggiato la moto e si è accovacciato accanto alla barriera di penumatici, mentre cercava di reprimere l'emozione di un debutto da sogno con la Yamaha. Il gesto era in netto contrasto con i festeggiamenti a cui ci ha abituati e lo stesso Rossi ha riconosciuto che non riusciva a credere di essere riuscito in così grande impresa.

"Alla fine della gara ho provato emozioni diverse dalle solite – di norma quando vinco sono molto felice, ma questa volta c'era qualcosa in più, e mi sono dovuto fermare con la moto per riuscire ad assimilarlo. ," ha spiegato Rossi. "È stata la gara più bella della mia carriera, una sorpresa anche per noi, per chiunque, e non è facile spiegare le emozioni che si provano".

"È stato un fine settimana perfetto, a partire dal venerdì. Ho girato bene e ho lavorato molto bene con il team. Secondo me anche la gara è stata perfetta, fin da quando ho occupato la pole. Avevo un buon ritmo e la battaglia con Biaggi è stata proprio bella. Vorrei veramente ringraziare i miei meccanici, in particolare Jeremy Burgess, e la Yamaha per l'impegno che ci ha messo.

"La moto è andata piuttosto bene per tutta la durata della gara, anche se le gomme hanno iniziato a muoversi un poco dopo sette o otto giri, ma poi sono rimaste ferme e la moto rimaneva con me. In alcune sezioni ero più lento e in altre più veloce, ma sapevo che non potevo fare nessun errore se volevo vincere.

"La Yamaha si è volcata su questa gara e ha lavorato molto per cambiare le cose. Il Gran Premio di oggi dimostra che questo sport è cresciuto di livello rispetto all'anno scorso. Vincere una gara come questa non è un miracolo, ma è il frutto del duro lavoro da parte di tutti. È stato fantastico!"

Tags:
MotoGP, 2004, BETANDWIN.COM AFRICA'S GRAND PRIX, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›