Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

L'`effetto Rossi´ per la Yamaha e per l'Honda

L'`effetto Rossi´ per la Yamaha e per l'Honda

L'`effetto Rossi´ per la Yamaha e per l'Honda

Il passaggio di scuderia del Campione del Mondo in carica della MotoGP Valentino Rossi - che lasciò l'Honda, con la quale aveva conquistato tre titoli per arruolarsi tra le file del costruttore rivale, la Yamaha era stata una sorpresa per molti e aveva dichiarato la stagione 2004 una delle più aperte della storia. Con Rossi lontano dall'Honda e già vittorioso in sella alla Yamaha, l'attenzione di tutti è centrata su come reagiranno i team più importanti e se potranno contrastare l'impeto di Valentino. Il direttore sportivo del team HRC, Carlo Fiorani, ha rivelato a motogp.com come funziona il team senza il Campione, mentre Davide Brivio ha parlato delle aspettative che l'arrivo di Rossi ha creato nella Yamaha.

`È molto carismatico ed è un compagno molto prezioso per un gruppo´, ha dichiarato Fiorani. `Abbiamo piloti con molto talento e stanno lavorando duro per recuperare quello che abbiamo perso con Valentino.´

Da parte sua, Davide Brivio, ha commentato l'arrivo di Rossi in questi termini: `Abbiamo cambiato il nostro modo di affrontare le competizioni. Valentino ci ha dato un grande aiuto e ha portato con sé la sua esperienza e il suo spirito vincente. È un momento storico per la Yamaha.´

Per ascoltare queste interviste e vedere il video sull' `effetto Rossi´ nelle due case costruttrici clicca il collegamento al video, nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004, Valentino Rossi

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›