Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

La prima di `FASTER´ a Hollywood fa registrare il tutto esaurito

La prima di `FASTER´ a Hollywood fa registrare il tutto esaurito

La prima di `FASTER´ a Hollywood fa registrare il tutto esaurito

La prima visione di `FASTER' a Los Angeles, venerdì notte, ha fatto riunire più di 2000 persone. Gli appassionati di cinema e quelli di motociclismo hanno riempito l'ArcLight Cinema, uno dei locali più popolari di Hollywood, per assistere a questa gala speciale.

Incaricati di presentare questo documentario, pieno di azioni del MotoGP, sono stati l'ex Campione del Mondo della 500cc Kevin Schwantz (che ha un ruolo importante nel film) e Eric Bostrom, che attualmente sta disputando il Campionato AMA della Superbike.

Bostrom si presentò a sorpresa all'entrata del cinema in sella alla sua Ducati 999 Von Dutch, per affiancarsi a Kevin Schwantz, farsi immortalare e firmare autografi a un gran numero di tifosi.

Al termine della proiezione, Schwantz e Bostrom hanno parlato del film e della propria professione, rispondendo anche alle domande del pubblico presente in sala con il regista di FASTER, Mark Neale.

Il film che fatta eccezione per le serate speciali nelle quali è stato trasmesso è uscito in DVD solo negli Stati Uniti, ha ricevuto critiche molto positive. Il "Los Angeles Times" parlava del documentario con un articolo intitolato "FASTER conquista spettatori per l'emozionante mondo del MotoGP". "Variety", la pubblicazione più importante legata al mondo dello spettacolo ha pubblicato: "Spesso emozionante, sempre convincente... FASTER rivela la grande implicazione umana che si mette in evidenza nel migliori documentari sportivi". Da parte sua "LA Weekly" l'ha definita "impressionante".

Il film, creato dalla Spark Productions in associazione con la Dorna Sports SL e diretto da Mark Neale, verrà lanciato a livello internazionale alla fine di quest'anno. Per avere più dettagli visita il sito www.fastermovie.com.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›