Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Porto riconosce che è stata colpa sua

Porto riconosce che è stata colpa sua

Porto riconosce che è stata colpa sua

Sebastián Porto ha ammesso che lincidente che lo ha visto coinvolto con la sua Aprilia alla fine della prima sessione di prove del Gran Premio Malboro de España è stato una conseguenza di un suo errore. Il pilota argentino, che ha conquistato la pole provvisoria per la gara di domenica, è uscito miracolosamente illeso da questa caduta ed è poi tornato in pista con la seconda moto nelle ultime fasi della sessione.

`Sono uscito sullerba, è stato un mio errore, la moto è andata via dietro e sono caduto. La verità è che sono abbastanza contento, anche se cadere alla fine della sessione è stato un peccato. Sono cose che succedono,´ ha riconosciuto Porto.

`Limportante è che non mi sono fatto niente. Quando sono tornato al box ho preso la mia seconda moto per tornare a sentirmi sicuro. Ho rotto la ruota di dietro ma in realtà sono contento perché anche così abbiamo conservato la pole provvisoria.´

`Stiamo lavorando bene e la moto è andata alla perfezione. Mi trovo molto bene con lAprilia e ancora di più qui a Jerez, che è delle piste che mi piacciono di più. Se domani piove non so cosa potrà succedere, perché nono conosco la moto sul bagnato´.

Tags:
250cc, 2004, GRAN PREMIO MARLBORO DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›