Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Hodgson cerca il lato positivo della sua 'prima gara'

Hodgson cerca il lato positivo della sua 'prima gara'

Hodgson cerca il lato positivo della sua 'prima gara'

Neil Hodgson continuava ad insistere che non gli è andata poi così male sulla pista di Jerez per il Gran Premio Marlboro de España, e cercava di tirare fuori il lato positivo di una gara che ha corso in modo stupendo, ma che per lui è terminata al 18º giro, mentre era settimo, quando la Ducati Desmosedici ha avuto un problema meccanico. Un altro problema aveva già minato la prima prova per il Campione del Mondo della Superbike in Sudafrica due settimane fa, ma questo pilota britannico si rivela ottimista nonostante non abbia raccolto punti nelle prime due gare del Campionato.

"Questo weekend le condizioni sono cambiate molto, ma io c'ero sempre, anche sul bagnato, e sapevo di poter essere competitivo in gara," spiega Hodgson. "Sono partito dal fondo dello schieramento e il primo giro è stato pazzesco perché c'erano molti piloti davanti a me e non riuscivo a vedere niente per la pioggia.

"Me la sono presa con calma per i primi giri anche se la pioggia non rappresenta un problema per me, visto che sono un vero inglese e ci sono abituato e non mi trovo in difficoltà quando guido sul bagnato. In gara ho poco a poco migliorato la mia posizione fino a raggiungere il settimo posto, alle spalle di Hayden. Per sfortuna, quando mancavano solo nove giri il motore si è fermato.

"È stato come se oggi fosse la mia prima gara, perché in Sudafrica non avevo avuto occasione di superare nessun pilota e questo è uno sport dove i sorpassi sono molto importanti. È stato bello poter essere lì nella mischia a combattere con gli altri piloti della MotoGP.

"Ho ricavato molte cose positive da questo weekend e non vedo l'ora di poterle utilizzare per la gara di Le Mans.

"L'atmosfera era fantastica, è incredibile il numero di persone che si sono presentate nonostante la pioggia e mi dispiace solo di non aver fatto un bel risultato davanti a tanti appassionati."

Tags:
MotoGP, 2004, GRAN PREMIO MARLBORO DE ESPAÑA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›