Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

West non ha niente da rimproverare a Nieto

West non ha niente da rimproverare a Nieto

West non ha niente da rimproverare a Nieto

Anthony West ha ammesso che Fonsi Nieto ha ‘giocato sporco' con lui nel corso dell'ultimo giro della gara della 250cc a Jerez domenica scorsa, ma allo stesso tempo ha dichiarato che l'avrebbe fatto anche lui, se fosse stato nei panni dello spagnolo. Il testa a testa fra West e Nieto è durato per tutta la seconda metà della gara sull'insidioso asfalto andaluso e alla fine è stato il pilota di casa ad avere la meglio all'ultimo giro, con una manovra di sorpasso sgarbata e improvvisa, proprio nella curva che prende il nome dello zio Angel Nieto, la stessa mossa che aveva già fatto qualche giro prima.

"Ha fatto per due volte la stessa mossa," racconta West dell'incidente. "Entrando nella curva Nieto mi ha urtato all'interno e mi ha quasi fatto uscire di pista. Non mi sto lamentando – non è stato proprio corretto ma l'avrei fatto anche io".

"Ho cercato di chiudere un po' la mia traiettoria ma lui è improvvisamente entrato all'interno e non si fermava... Immagino che correre comporti anche questo. Mi dispiace solo per non essere salito sul podio".

West, cha la scorsa stagione ad Assen vinse la gara sul bagnato, ha poi aggiunto: "Credevo veramente di poter vincere la gara, sono solo partito male e gli altri erano dappertutto, senza nessun controllo.

"Non avevo aderenza col pneumatico posteriore – l'assetto dietro non era proprio buono e un paio di volte ho rischiato di cadere, ma sono riuscito a tenere la moto e Fonsi mi ha raggiunto… Non risucivo a distaccarlo.

"La pista era del tutto imprevedibile, perché nella sessione sul bagnato del sabato avevamo una buona aderenza, ma poi in gara era quasi sparita e non si sapevi mai se avresti perso il posteriore della moto. Credo di essere stato uno dei fortunati, perché molti sono caduti, ma avrei dovuto partire più avanti sulla griglia per riuscire a fare meglio."

Tags:
250cc, 2004, GRAN PREMIO MARLBORO DE ESPAÑA, Anthony West, Pablo Nieto

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›