Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards infrange il record della pole di Le Mans

Edwards infrange il record della pole di Le Mans

Edwards infrange il record della pole di Le Mans

Dopo una stagione 2003 da esordiente, nella quale è riuscito a fare risultati di rilievo, Colin Edwards è riuscito finalmente a emergere nel Campionato del Mondo della MotoGP e questo pomeriggio ha stabilito il nuovo record della pole, girando in 1'33.870, nella prima sessione di prove di qualificazione del Grand Prix Polini de France. Splendeva il sole sul circuito di Le Mans, recentemente rinnovato, e almeno tredici piloti della MotoGP sono riusciti a girare al di sotto del precedente record della pole, 1'35.208 fatto segnare da Valentino Rossi, me è stato Edwards che alla fine ha avuto la meglio con la sua Honda e si è garantito il comando del foglio dei tempi della MotoGP per la prima volta nella sua carriera.

Le prime prove ufficiali hanno visto il predominio dell'Honda dal momento che Nicky Hayden, anche lui con un'Honda ufficiale, ha fatto il secondo miglior tempo, a soli 0,096 secondi dal connazionale, sottraendo la posizione sulla griglia provvisoria alla Yamaha di Carlos Checa, che aveva governato gran parte della sessione.

Per Marco Melandri continua un impressionante avvio di stagione e il ravennate ha spinto la sua Yamaha in quarta posizione, una fila davanti a quella del vigente Campione del Mondo Valentino Rossi, relegato al settimo posto dal leader del campionato Sete Gibernau e da Makoto Tamada. Nella terza fila, accanto a Rossi, ci sono Max Biaggi con un'Honda e Shinya Nakano, che continua a fare evidenti progressi alla sua prima stagione con la Kawasaki.

Alex Barros, che l'anno scorso a Le Mans ha conquistato il podio con la sua Yamaha, ha fatto segnare il decimo miglior tempo in sella a un'Honda ed è raggiunto sulla quarta fila dello schieramento provvisorio la Suzuki di Kenny Roberts e la Ducati di Troy Bayliss.

Tags:
MotoGP, 2004, GRAND PRIX POLINI DE FRANCE, QP1

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›