Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Byrne fuori combattimento per una lesione alla mano

Byrne fuori combattimento per una lesione alla mano

Byrne fuori combattimento per una lesione alla mano

Shane Byrne si è dovuto arrendere davanti al dolore che gli causava il dito della mano destra, che si è fratturato in un incidente durante la seconda prova della stagione, sulla pista di Jerez due settimane fa, e non prenderà parte al Grand Prix Polini de France. Il campione del Campionato Britannico della Superbike ha girato nella giornata di venerdì, ma sabato mattina ha deciso che la poca forza che notava nella mano fratturata avrebbe potuto farlo cadere ancora con la sua Aprilia, con conseguenze che avrebbero potuto essere più serie.

"Le cose le faccio solo se mi sento al 100%. Giovedì mi hanno tolto la fasciatura e purtroppo la mano non ha ancora recuperato la forza," ha spiegato Byrne, che si era qualificato in 20ª posizione sulla griglia provvisoria. "Potrei guidare anche all'80% delle mie possibilità, ma solo se la moto si comporta bene. Quando apro il gas invece è molto difficile da gestire".

"Venerdì ho temuto alla fine del rettilineo, quando non sono riuscito a curvare a destra, e non credo che valga la pena richiare. Tra tre settimane c'è il Gran Premio in Italia e vorrei cercare di essere perfettamente guarito. Per questa gara è troppo presto, ma al Mugello sarò in ottima forma".

Tags:
MotoGP, 2004, GRAND PRIX POLINI DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›