Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Max Sabbatani rinuncia al GP di Le Mans

Max Sabbatani rinuncia al GP di Le Mans

Max Sabbatani rinuncia al GP di Le Mans

Max Sabbatani è costretto a rinunciare al Gp di Francia in seguito all'infortunio (frattura di tibia e perone all'altezza del malleolo e frattura del dito mignolo della mano sinistra) rimediato dalla caduta di ieri nel corso delle prove libere. "Non è un inizio campionato fortunato: dopo la mia uscita di scena dal Gp di Jerez a causa di problemi di visibilità, è la volta della caduta… La prima cosa che ho pensato quando mi sono trovato in terra è stata quella di verificare le condizioni fisiche affinché potessi essere in grado di salire subito in moto. Ma il dolore pazzesco alla gamba destra, la stessa infortunata due anni fa al Mugello, mi lasciava sperare poco, infatti…" Ci ha provato il pilota del Team NC World Trade ad essere protagonista nel corso della 2ª giornata di prove. Con una fasciatura funzionale realizzata dal Dottor Costa, era riuscito anche ad ottenere l'autorizzazione medica francese a continuare le prove: "Invece l'ha avuta vinta il dolore…" afferma amareggiato Sabbatani "dopo un solo giro delle libere, sono stato costretto al ritiro. A parte l'imposibilità di usare bene le marce, non avevo forza al braccio sinistro; colpa della botta che ho preso quando sono caduto…" Ma in vista del Gp del Mugello, non si perde d'animo il pilota forlivese: "La prossima gara sarà quella di casa e io farò di tutto per salire in sella alla mia Yamaha. Mancano ancora tre settimane all'appuntamento del Mugello, il dottor Costa mi ha detto che ce la posso fare".

Tags:
250cc, 2004, GRAND PRIX POLINI DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›