Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kurtis Roberts assapora il primo punto

Kurtis Roberts assapora il primo punto

Kurtis Roberts assapora il primo punto

Kurtis Roberts domenica al Gran Premio Polini di Francia ha conquistato i suoi primi punti del Campionato del Mondo della MotoGP. Ha infatti tagliato il traguardo in quindicesima posizione, davanti a Michel Fabrizio, un altro esordiente in un fine gara piuttosto confuso, nel quale Sete Gibernau, Carlos Checa e Max Biaggi li hanno doppiati nelle ultime curve, mentre lottavano per le prime posizioni.

È la prima volta che il più giovane dei Roberts porta a termine una gara nel 2004, dal momento che era stato costretto a ritirarsi sia in Sudafrica che a Jerez. A Welkom furono gli strascichi di una lesione alla spalla, che si era slogato nei test del precampionato, a impedirgli di prendere il via, mentre in Andalusia una serie di piccoli problemi meccanici lo hanno costretto a uscire di scena.

Anche suo fratello maggiore Kenny Junior ha portato a casa qualche punto. La sua Suzuki infatti è arrivata dodicesima e in questo modo i due figli dell'ex Campione del Mondo Kenny Roberts, oggi Direttore del team Proton KR sono diventati i primi due fratelli a raccogliere punti nella classe regina dal 1999, quando Nobuatsu e Haruchika Aoki arrivarono rispettivamente non e decimo al Gran Premio di Rio.

"Finalmente una gara completa!" ha esclamato sorridente Kurtis. "Il braccio adesso mi fa un po' male… è la prima volta che faccio così tanti giri. Il nostro problema adesso è che non riusciamo a spingere la moto perché ci manca dell'aderenza.

"Si può guidare solo al 70%, ma più forte non si può perché inizia a scivolare dappertutto e lo fa già alla partenza. Ma almeno abbiamo portato a termine una gara e abbiamo accumulato un po' d'esperienza.

"Adesso dobbiamo migliorare la moto, soprattutto per quanto riguarda l'aderenza".

Tags:
MotoGP, 2004, Kurtis Roberts

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›