Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rolfo e Poggiali perplessi per la caduta

Rolfo e Poggiali perplessi per la caduta

Rolfo e Poggiali perplessi per la caduta

Roberto Rolfo e Manuel Poggiali hanno dichiarato che non capiscono i motivi dell´incidente che domenica li ha messi fuori combattimento. Durante il Gran Premio della 250cc di Le Mans entrambi i piloti sono caduti, nello stesso modo e mentre affrontavano la stessa curva. Rolfo è stato il primo a uscire di scena, quando la sua Honda gli è scappata dalle mani nella chicane immediatamente successiva alla prima curva e a rischiato di causare una collisione multipla nel gruppo che, appena partito, era compatto e lanciato.

´A dire la verità non so esattamente perché sono caduto. Sembra che mi sia successa la stessa cosa che è successa a Poggiali, forse c´era una zona sporca sulla pista,´ ha detto Rolfo, che l´anno scorso si è proclamato vice Campione, alle spalle di Poggiali.

´È un vero peccato perché avevamo fatto progressi nel corso del weekend e credo che ero pronto a fare una bella gara. Le cose questo fine settimana erano andate molto meglio e avevo anche fatto una buona partenza, ma evidentemente non doveva essere´.

La caduta di Poggiali è arrivata esattamente un giro dopo, lasciando anche il pilota Aprilia stupefatto. Il sammarinese, infatti, era partito benissimo e girava in terza posizione, dietro a Dani Pedrosa e Randy De Puniet.

´Ero partito bene e mi sentivo molto sicuro sulla moto, perché nelle prove libere e in quelle di qualificazione avevamo fatto e l´assetto era perfetto,´ ha dichiarato Poggiali, che anche l´anno scorso era caduto nella stessa curva.

´Non so esattamente cosa sia successo, ma è stato un momento veramente brutto. Stavo dando il massimo ma sono caduto proprio nello stesso punto del 2003. È molto strano. ´

Tags:
250cc, 2004, GRAND PRIX POLINI DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›