Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Un'insidiosa chicane inganna i piloti sulla pista di Le Mans

Un'insidiosa chicane inganna i piloti sulla pista di Le Mans

Un'insidiosa chicane inganna i piloti sulla pista di Le Mans

Quest'anno al Gran Premio Polini di Francia si sono registrate meno cadute rispetto agli anni precedenti, anche grazie alle clementi condizioni del tempo e alla pista, recentemente riasfaltata, ma il desiderio dei piloti di spingere le moto al limite ha causato qualche manovra un po' troppo esuberante sul circuito di Le Mans, la scorsa settimana.

Un punto da non perdere d'occhio durante il fine settimana è stata la Chicane Dunlop, dove i piloti entrano uscendo dalla curva più veloce del calendario del MotoGP afferrati alla leva del freno anteriore per prepararsi alla svirgolata destra-sinistra-destra.

Almeno dodici piloti si sono sbagliati in questa sezione della pista nel corso del fine settimana, un numero di errori molto alto, che non si era mai visto negli ultimi quattro anni, da quando il Campionato del Mondo è ritornato nel famoso circuito francese. La scorsa stagione nella stessa serie di curve erano stati sette i piloti a cadere.

Grandi nomi della MotoGP come Valentino Rossi, Max Biaggi, Colin Edwards e Troy Bayliss sono solo alcuni dei piloti tratti in inganno da questa insidiosa chicane. Roby Rolfo e Manuel Poggiali nella 250cc hanno visto come la chicane metteva fine alla loro gara mentre giravano nelle posizioni di testa e l'aspirante al titolo della 125cc Roberto Locatelli è caduto nelle qualifiche e per fortuna ha potuto prendere il via per la gara.

Ovviamente non tutti gli incidenti sono stati filmati da una telecamera, ma puoi vedere una serie di cadute cliccando il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004, GRAND PRIX POLINI DE FRANCE

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›