Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Checa, deciso a lottare con i più forti

Checa, deciso a lottare con i più forti

Checa, deciso a lottare con i più forti

Carles Checa al Gran Premio Polini di Francia, disputato la settimana scorsa a Le Mans, ha conquistato il podio della classe regina per la ventiduesima volta nella sua carriera. Il pilota spagnolo nel circuito Bugatti è tornato a salire sul podio, mettendo fine a un periodo negativo che durava dalla gara all'Estoril del 2002, ultima volta in cui aveva festeggiato un risultato con champagne. Fatta eccezione per la prima delle sue dieci stagioni nella massima categoria del Motomondiale, ogni anno Checa era riuscito a salire qualche volta sul podio. Invece nella stagione 2003 il pilota del team Gauloises Fortuna Yamaha non riuscì a concludere nessun Gran Premio tra i primi tre.

"Sono molto soddisfatto. Tornare a salire sul podio dopo tanto tempo è piacevole, sembrava un'odissea che non sarebbe finita mai. Ma comunque, quest'anno abbiamo fatto un gran lavoro e anche l'anno scorso eravamo molto migliorati. La Yamaha ha lavorato parecchio e questo mi ha permesso di essere qui e di fare questo risultato", ha spiegato Checa.

Dopo le prime tre gare della stagione, Carlos Checa è quinto nella classifica provvisoria del Campionato del Mondo della MotoGP, con 36 punti. Per il pilota il podio conquistato nello scenario francese è la prima conferma del buon lavoro che sta portando avanti con la Yamaha.

"A partir da questo momento ha inizio una stagione nella quale spero di fare risultati simili, di ripetere o migliorare la posizione che ho raggiunto oggi" ha commentato pieno di emozione. "Se continuiamo a lavorare nello stesso modo credo che alla fine ci riusciremo. Voglio ringraziare il team per l'appoggio e per la fiducia che mi hanno dato e, da parte mia cercherò di rispondere con gare come quella di Le Mans".

Puoi ascoltare le dichiarazioni di Carlos Checa e vedere l'ultimo podio prima di Le Mans, in Portogallo nel 2002, cliccando il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004, GRAND PRIX POLINI DE FRANCE, Carlos Checa

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›