Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lucio Cecchinello cerca la doppietta

Lucio Cecchinello cerca la doppietta

Lucio Cecchinello cerca la doppietta

Dopo essersi ritirato alla fine della scorsa stagione, Lucio Cecchinello quest'anno è presente nel paddock come team manager della squadra LCR. La struttura ufficiale dell'Aprilia aspira al titolo sia nella 125cc che nella 250cc e questo inizio di stagione 2004 si è rivelato positivo per Roberto Locatelli, secondo nella provvisoria dell'ottavo di litro, e per Randy De Puniet, primo nella quarto di litro. Anche il giovane esordiente Mattia Pasini ha mosso i primi passi nella 125cc con risultati promettenti.

Il prossimo fine settimana Cecchinello ritorna al Mugello, una pista che un anno fa lo ha visto conquistare l'ultima vittoria di un Gran Premio e che riveste un'importanza cruciale per l'intero team, che gioca in casa. Nel nostro esclusivo approfondimento video, l'ex pilota parla delle sue sensazioni, di cosa si prova a stare dall'altra parte del muretto box e valuta i progressi fatti dai suoi piloti in queste prime fasi del campionato.

"È una sensazione strana," riconosce Cecchinello. "Non credevo che avrei provato sensazioni così. Quando guardo correre i nostri piloti, specialmente Roberto e Mattia nella 125, mi sento come se fossi sulla moto con loro. Seguo tutte le prove sul monitor ed è una sensazione che non mi abbandaona mai, è bello".

Puoi ascoltare l'intera intervista cliccando il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
250cc, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›