Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Stoner alle prese con il dolore

Stoner alle prese con il dolore

Stoner alle prese con il dolore

Casey Stoner questo fine settimana al Gran Premio del Mugello dovrà fare i conti anche con il dolore, conseguenza della lesione alla spalla che si è procurato in una caduta durante le prove per la gara di Le Mans. Il giovane pilota australiano nelle ultime tre settimane si è sottoposto a magnetoterapia nella spalla destra, per curare il muscolo lesionato, in un centro specialistico austriaco, ma riconosce di non sentirsi ancora al 100% della forma fisica.

"La spalla fa ancora male e i medici dicono che ci vorranno ancora sei settimane prima che il recupero sia completo," ha dichiarato Stoner, che al Mugello la scorsa stagione aveva fatto la pole.

"Ho preso degli antinfiammatori mentre face la magnetoterapia e facevano effetto, ma quando ho smesso di prenderli il male si è ripresentato. Venerdì proverò a girare per vedere come va, ma certo non potrò dare il massimo".

La sfortuna non ha lasciato tranquillo Stoner, che questa settimana ha visto come il suo motorhome smetteva di andare mentre si recava al Mugello e il giovane pilota ha dichiarato che spera che la sorte sia dalla sua parte quando sarà il momento di scendere in pista.

"È sempre la stessa cosa, avevo già avuto un periodo nero l'anno scorso quando mi fratturai scafoide e clavicola quasi allo stesso tempo," ricorda il pilota della KTM, che è terzo nella classifica generale. "A Le Mans di fatto lo scafoide ha ricevuto un altro colpo e sembra molto debole, non mi posso proprio permettere il lusso di cadere di nuovo e farmi male nello stesso punto questo fine settimana.

"Il problema con il motorhome è veramente stato la ciliegina sulla torta, ma non voglio perdere il buon umore e la concentrazione, perché siamo in una fase importante della stagione. Sono fermamente deciso a fare un buon risultato nelle prossime due gare per non permettere a Dovizioso e a Locatelli di allontanarsi al comando della classifica".

Tags:
125cc, 2004, GRAN PREMIO CINZANO D'ITALIA, Casey Stoner

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›