Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Valentino Rossi: " È stato come vincere due volte"

Valentino Rossi: ' È stato come vincere due volte'

Valentino Rossi: " È stato come vincere due volte"

Valentino Rossi era esultante dopo la vittoria del Gran Premio Cinzano d'Italia, il secondo trionfo per lui quest'anno, dopo quello a Welkom (Sudafrica), in occasione della disputa della gara inaugurale della stagione 2004. Il Campione del Mondo non esita a definire la gara del Mugello "probabilmente il mio miglior risultato in un Gran Premio e il giorno più bello della mia vita". Rossi ha superato Max Biaggi e occupa la seconda posizione della classifica generale, con un vantaggio di quattro punti sul romano e distaccato di dieci da Sete Gibernau, capoclassifica del Campionato del Mondo della MotoGP.

Valentino Rossi : "Vincere davanti a tutta questa gente è incredibile. E' difficile spiegare l'emozione che ho provato quando li sentivo gridare per incitarmi durante gli ultimi giri. Devo ringraziare ognuno di loro. Oggi è stato come vincere due volte. La prima volta sull'asciutto, dove credo di aver fatto trenta o quaranta sorpassi. Ogni giro era una battaglia fantastica con Sete, Max e Tamada. Sull'asciutto sarebbe stato difficile vincere, vista la forma di Gibernau, ma la seconda gara si è svolta in condizioni incredibili. Girare con le slick sulla pista bagnata dà una sensazione stranissima all'inizio, ma fortunatamente ha smesso di piovere ed è stato possibile spingere per cercare di vincere."

Jerry Burgess, Capo meccanico di Valentino Rossi : "E' stato molto bello vincere nella seconda gara dopo che Valentino aveva già fatto così bene nella prima, che però alla fine non contava per il risultato. Ci prepariamo sempre nell'eventualità di pioggia e quindi non ci siamo fatti sorprendere. Gli abbiamo montato delle slick per i sei giri della seconda gara, proprio come hanno fatto quasi tutti gli altri. E' stato un rischio perché ha piovuto più forte di quanto ci aspettassimo, ma alla fine tutto si è risolto per il meglio."

Davide Brivio, Team manager del team Gauloises Fortuna Yamaha: "E' stata una gara stranissima, ma che gran risultato! Valentino e la sua squadra hanno fatto un ottimo lavoro per riuscire a stare davanti a tutti anche alla ripartenza e in condizioni proibitive. Credo che tutti noi ricorderemo questa gara per molto tempo. Sfortunatamente non è andata altrettanto bene per Carlos; la sua gara era già in salita partendo dalla 11^ posizione. Sapeva che sarebbe stata difficile, ma non è riuscito ad arrivare alla fine. Speriamo che riesca a mantenersi motivato perché ha fatto un ottimo lavoro nelle ultime gare e a Barcellona avrà sicuramente la possibilità di far bene."

Tags:
MotoGP, 2004, GRAN PREMIO CINZANO D'ITALIA, RAC

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›