Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Bayliss ritorna quello di una volta

Bayliss ritorna quello di una volta

Bayliss ritorna quello di una volta

Troy Bayliss ha dimostrato che il suo deludente inizio della stagione 2004 non era dovuto a mancanza di talento o di impegno e al Mugello domenica ha girato con la sua Ducati Desmosedici nel gruppo di testa della MotoGP. Bayliss ha guidato superbamente nelle due gare. Prima dell'interruzione, sulla pista ancora asciutta, era partito dalla quindicesima posizione ed era sesto quando ha iniziato a piovere. Ha poi portato a termine la gara riuscendo a tenere la sua 4T, con gomme da asciutto, su una pista bagnata, insidiosa e pericolosa.

`Durante la prima gara andavo bene, avevo acquistato un buon ritmo e un ottimo feeling con la moto,` è stato il commento dell'australiano, che ha tagliato il traguardo nella quarta posizione, a solo 1.7 secondi dal vincitore Valentino Rossi. `Credevo che durante la seconda gara avrei potuto farcela, ma Valentino è davvero un osso duro`.

`Abbiamo fatto dei bei passi avanti con la moto questo fine settimana, basandoci sul test effettuato dopo la gara di Le Mans e siamo sulla buona strada – Ho sempre creduto nella Ducati`.

L'amministratore delegato della Ducati Corse Claudio Domenicali si è dichiarato entusiasta della prestazione dell'australiano e ha garantito che nelle prossime settimane ci saranno nuovi progressi. ` Troy ha gareggiato egregiamente in entrambe le "manches", se così si possono chiamare le due gare odierne, dimostrando quanto tutto il Team abbia lavorato bene durante questo weekend,` ha detto.

` Credo che stiamo superando le difficoltà: ci stiamo concentrando sulla distribuzione dei pesi, le geometrie e una nuova configurazione del motore, che già martedì verrà testato su questo circuito`.

Tags:
MotoGP, 2004, GRAN PREMIO CINZANO D'ITALIA

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›