Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Doohan: `Schwantz smise di correre troppo presto´

Doohan: `Schwantz smise di correre troppo presto´

Doohan: `Schwantz smise di correre troppo presto´

Durante la conferenza stampa straordinaria che si è tenuta sabato scorso presso il Circuit de Catalunya, Mick Doohan ha espresso la propria ammirazione per Kevin Schwantz e ha detto che secondo lui il pilota statunitense si era ritirato dalle gare troppo presto.

Schwantz mise fine a una brillante carriera nel 1995, dopo aver riportato una serie di lesioni nella stagione che vedeva Doohan aggiudicarsi il secondo dei cinque titoli consecutivi che conquistò e dominare la classe regina del mondiale. `Quando sono arrivato ho pensato che questi tipi stavano facendo delle cose impossibili´, ha affermato Doohan, ricordando il talento in pista di Schwantz e di un altro Campione del Mondo, Wayne Rainey.

`Li vedevo e pensavo che in ogni curva che affrontavano al limite sarebbero usciti di pista, specialmente Kevin. Vederli in azione era qualcosa di incredibile. La velocità e la regolarità di Wayne era sorprendente, invece Kevin aveva una velocità pura, che sembrava irrefrenabile. Credo che abbandonò prematuramente´.

Per ascoltare questa emozionante conferenza stampa nella sua integrità, clicca il collegamento al video nella parte superiore della pagina.

Tags:
MotoGP, 2004, Mick Doohan

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›