Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Edwards vuole dimostrare quello che vale

Edwards vuole dimostrare quello che vale

Edwards vuole dimostrare quello che vale

Colin Edwards ha dichiarato che il suo esercito di fan questo fine settimana vedrà in azione sulla pista di Assen il vero ´Tornado del Texas´. Lo statunitense infatti ha iniziato la stagione in modo abbastanza irregolare e ha faticato per reggere il ritmo imposto dai piloti più forti della MotoGP. Edwards conosce i segreti del tracciato olandese e ha conquistato il podio in parecchie occasioni mentre imponeva il suo dominio nel Campionato del Mondo Superbike, e crede che la sua esperienza nel Dutch TT sarà la chiave di volta e l´inizio della sua rinascita nel Motomondiale.

´Assen è un circuito che mi piace molto ed è lo scenario dove ho trionfato in più occasioni ai tempi della Superbike,´ ha rivelato Edwards. ´Mi sento sempre molto bene, sia sull´asciutto che sul bagnato e sono ansioso di arrivare in Olanda e fare un buon risultato.

´Il lunedì dopo la gara al Circuit de Catalunya ho completato 91 giri, circa 430 chilometri, cioè molto più quanto avevo girato in tutto il fine settimana! Il nostro obiettivo era trovare alcune soluzioni per ridurre i problemi di chattering, un problema che stanno riscontrando tutti i piloti Honda.

´Abbiamo fatto test su una gran quantità di pneumatici Michelin per cercare qualcosa che si adatti perfettamente al mio stile di guida. Le vibrazioni non sono scomparse, quindi dobbiamo trovare un assetto che ci permetta di sentirlo il meno possibile.

´Devo sentirmi sicuro sull´anteriore e così potrò guidare in modo meno aggressivo, più fluido e trovare allo stesso tempo un buon ritmo in gara. Sono sicuro che ad Assen cambieranno le cose, conosco il circuito molto bene e sono sicuro che questo si vedrà nei risultati´.

Tags:
MotoGP, 2004, GAULOISES TT ASSEN, Colin Edwards

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›