Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Nuove misure di sicurezza nella pista di Assen

Nuove misure di sicurezza nella pista di Assen

Nuove misure di sicurezza nella pista di Assen

In seguito alla richiesta da parte dei piloti del Campionato del Mondo e della Commissione per la Sicurezza dei Gran Premi, il circuito di Assen ha apportato nuove modifiche al tracciato per garantire meglio la sicurezza in questo fine settimana di gara.

Nella curva Haarbocht la postazione dei Commissari di pista e il cancello sono stati fatti indietreggiare di 20 metri, per creare una via di fuga più ampia. Inoltre nella curva Ossenbroeken è stata creata un´estesa via di fuga e dopo la curva sono stati rimossi i terrapieni per allargare il letto di ghiaia.

Il ponte che va da Strubben-side a Ossenbroeken è stato rimosso, dal momento che i pilastri del ponte si trovavano nell´area che è stata occupata dalla via di fuga e anche le barriere di protezione sono state spostate indietro di 10 metri.

Nella S Veenslang il guardrail e le barriere di protezione sono state spostate indietro di 30 metri, mentre il terrapieno alla curva Meeuwenmeer è stato tolto e posizionato 300 metri più a sud, verso la curva Duikersloot. Questo ha creato una via di fuga in più alla curva Meeuwenmeer, e le barriere di protezione sono indietreggiate di 30 metri.

Per ultimo, sono stati aggiunti dei cordoli del tipo Vallelunga alla Stekkenwal, alla De Bult, alla Duikersloot, alla Meeuwenmeer, alla Ramshoek e anche alla Chicane Geert Timmer.

Tags:
MotoGP, 2004, GAULOISES TT ASSEN

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›