Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Lorenzo ritorna a Rio con voglia di vittoria

Lorenzo ritorna a Rio con voglia di vittoria

Lorenzo ritorna a Rio con voglia di vittoria

Jorge Lorenzo ritorna questo fine settimana sulla scena della sua prima vittoria del Motomondiale per la disputa del Gran Premio Cinzano di Rio con ancora in bocca il sapore dello champagne con il quale festeggiò la vittoria ad Assen tre giorni fa. Quella in Olanda fu la seconda vittoria nella sua carriera. Lo spagnolo la conquistò al termine di un´incandescente battaglia che vide scontrarsi quattro piloti ed è pronto a combattere anche in un circuito dove di norma le gare sono molto combattute, specialmente nella classe della 125cc, dove i piloti corrono in gruppo e approfittano della scia degli altri per superare nei due lunghi rettilinei del tracciato brasiliano.

La vittoria di Lorenzo dello scorso anno fu la prima della sua carriera e con questo successo lo spagnolo diventò il secondo pilota più giovane a vincere un Gran Premio dopo Marco Melandri, e il secondo pilota Derbi a trionfare a Rio, dove la marca spagnola nel 2001 aveva già festeggiato la vittoria grazie Youichi Ui, nell´ultima occasione che il pilota giapponese visitò il gradino più alto del podio.

Il diciassettenne pilota di Maiorca adesso è sesto nella classifica generale della classe, mentre al comando rimane saldo Andrea Dovizioso, che è diventato il primo pilota a concludere tutte e sei le gare tra i primi quattro da quando lo fece Kazuto Sakata, nel 1993. Dovizioso è anche l´unico pilota ad aver vinto in due occasioni quest´anno, mentre Marco Simoncelli, Héctor Barberá e Roberto Locatelli (che nel 2001 conquistò il podio nella 250cc sul tracciato di Jacarepaguà) possono vantare solo un trionfo nel 2004.

Un pilota che non ha ancora vinto quest´anno, ma che si avvicina sempre più al gruppo degli aspiranti al titolo è Casey Stoner, che è quarto nella generale, a parità di punti con Barbera, terzo e con solo sette punti in meno di Locatelli, secondo. Stoner ha buoni ricordi di Rio, una pista dove nelle ultime due stagioni ha fatto risultati che promettono bene per la gara di domenica. Nel 2003 arrivò secondo, a meno di 250 millesimi dal primo classificato Lorenzo, mentre nel 2002 conquistò la sesta posizione nella gara della 250cc, quando aveva solo sedici anni.

Tags:
125cc, 2004, Jorge Lorenzo

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›