Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Kawasaki riceve delle nuove Bridgestone per la gara di Rio

Kawasaki riceve delle nuove Bridgestone per la gara di Rio

Kawasaki riceve delle nuove Bridgestone per la gara di Rio

Il team Kawasaki ha confermato che ha ricevuto una fornitura di nuovi pneumatici Bridgestone per la disputa del Gran Premio Cinzano di Rio, questo fine settimana. Makoto Tamada l´anno scorso ai comandi di un´Honda ha già dimostrato che le gomme giapponesi possono rispondere bene in questa pista, dissestata e molto impegnativa per i pneumatici e sia Shinya Nakano che Alex Hofmann sono sicuri di poter fare grandi passi avanti con queste nuove gomme questo fine settimana.

´Mi piace il Brasile e anche questa pista,´ è stato il commento di Nakano. ´Sarà la prima volta che corro con la Ninja ZX-RR su questo circuito e senza test o dati raccolti in precedenza, sarà difficile trovare l´assetto ideale per la gara.

´le buche e la mancanza di aderenza non sono ostacoli facili da superare, ma il nuovo telaio per il 2004 della Kawasaki è un grande punto a nostro favore. Come è già successo ad Assen cercherò di conquistare una buona posizione sulla griglia, anche se questa volta volgio vedere la bandiera a scacchi alla fine della gara´.

´Sarebbe bello poter avere tre giorni di sole per poter valutare nel modo giusto le ultime gomme della Bridgestone, che ad Assen non siamo riusciti a montare per via della pioggia´.

Hofmann torna in Brasile dopo un´assenza di tre anni. L´ultima volta che ha corso sul tracciato di Rio fu nel 2001, ai comandi di una 250cc. ´Sono contento di essere di nuovo qua, sono tre anni che non disputo una gara sul Jacarepagua,´ ha dichiarato il pilota tedesco.

´È la prima volta che corro con una MotoGP qui, quindi sono sicuro che ci vorrà un po´ prima di adattare la Ninja ZX-RR a questa pista, che di solito è piena di avvallamenti e sporca, almeno nelle prime sessioni´.

´L´ultima volta che corsi qui fu con una 250cc, quindi è difficile per me fare pronostici con la MotoGP, tranne il fatto che la pista di Rio, con parecchie curve lunghe e veloci si adatta bene al mio stile di guida.

´Mi piace la forma del circuito, anche se nel veloce rettilineo posteriore ci vuole un´alta velocità massima. Questo fine settimana il mio obiettivo è quello di mettere a segno un altro buon risultato e di raccogliere punti preziosi per il campionato´.

Tags:
MotoGP, 2004, Kawasaki Racing Team

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›