Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Inizio promettente per la Ducati a Rio

Inizio promettente per la Ducati a Rio

Inizio promettente per la Ducati a Rio

Il primo giorno di qualifiche per il Gran Premio Cinzano di Rio ha suscitato ottimismo nel team Ducati Marlboro, che ha visto come Loris Capirossi era il quinto più veloce della sessione, mentre Troy Bayliss raggiungeva solamente la tredicesima posizione dello schieramento provvisorio dopo aver fatto un piccolo errore che gli ha però fatto perdere molto tempo mentre effettuava un giro veloce.

Capirossi e la sua squadra sono altamente soddisfatti del ritmo con cui oggi sfrecciavano sul tracciato brasiliano. Per la prima volta il romagnolo dispone di due Desmosedici GP4, entrambe con il nuovo motore Twin Pulse a scoppi irregolari, che rende la moto più guidabile e permette una maggiore consistenza nelle prestazioni. Per ora invece Bayliss ha una moto con il nuovo Twin Pulse e una con il vecchio Four Pulse.

´Più i nostri piloti guidano il Twin Pulse più ne sono soddisfatti´ - dice il direttore del Ducati Marlboro Team Livio Suppo. ´Questa è solo la seconda gara in cui utilizziamo il nuovo propulsore a scoppi irregolari e questi risultati ci fanno ben sperare per il futuro. Loris ha fatto un ottimo lavoro sia con gomma da gara sia con quelle da qualifica mentre Troy ha girato molto bene con le coperture da gara ma non é riuscito a sfruttare al meglio quella da tempo´.

´Sono molto felice, non solo per il 5° miglior tempo, ma soprattutto perché sento che i risultati stanno arrivando,´ ha dichiarato Capirossi, che se domani riuscisse a mantenere la posizione partirebbe dalla miglior posizione sulla griglia di questa stagione per la gara di domenica.

´La Desmosedici GP4 sta migliorando molto e ringrazio Ducati Corse, che si è impegnata tantissimo per permettermi di utilizzare due nuovi motori già qui in Brasile. Ho fatto molti giri con la gomma da gara e sono soddisfatto del mio passo. E´ buono anche il mio miglior tempo ma credo che domani, con alcune modifiche all´assetto, potrà fare meglio´.

Anche Troy Bayliss si è mostrato soddisfatto dopo aver effettuato il suo giro veloce con il motore Twin Pulse. ´ Anche se il 13mo tempo non è un gran risultato, sono veramente soddisfatto del feeling con la moto,´ said Bayliss. ´Ho sbagliato qualcosa durante il giro di qualifica: sono entrato nella curva 1 in quarta anziché in terza marcia e questo mi ha impedito di fare un buon giro. Ho provato a farne un secondo con la stessa gomma, ma era già troppo consumata.

´Sto usando un Twin Pulse e un Four Pulse e passare da uno all´altro non è semplicissimo, anche perché oggi le due moto avevano un set up differente. Abbiamo capito diverse cose e sono ottimista per domani´.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›