Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Rossi comincia a imporre il proprio ritmo

Rossi comincia a imporre il proprio ritmo

Rossi comincia a imporre il proprio ritmo

Valentino Rossi ha dominato la prima sessione di prove libere del Gran Premio Cinzano di Rio, facendo segnare un giro veloce di 1´50.572, solo un decimo di secondo più lento rispetto al giro record che aveva fatto segnare l´anno scorso ai comandi di un´Honda. Il pilota Yamaha ha preceduto di solo cinque centesimi Nicky Hayden, mentre Sete Gibernau e Max Biaggi hanno girato più lenti di due decimi rispetto a Rossi.

Il weekend è iniziato bene anche per Kenny Roberts, con la Suzuki e Makoto Tamada, in sella a un´Honda, entrambi con gomme Bridgestone, che hanno fatto segnare rispettivamente il quinto e il sesto miglior tempo. Norick Abe è stato il secondo pilota più veloce per la Yamaha e occupa la decima posizione del foglio dei tempi. Rossi infatti ha girato più veloce di oltre un secondo rispetto ai suoi compagni di marca.

Sebastián Porto ha messo subito in chiaro quali sono le sue intenzioni nella sessione della 250cc ed è stato il più veloce, seguito a solo 75 millesimi da Dani Pedrosa, che non aveva mai corso con una 250cc su questo circuito. Alex De Angelis ha effettuato un giro veloce alla fine della sessione ed è riuscito a sottrarre la terza posizione a Joan Olivé. Il leader della serie, il francese Randy De Puniet, è stato l´ottavo più veloce nella sessione della quarto di litro.

Mirko Giansanti ha sfruttato al massimo la propria esperienza per adattarsi rapidamente al circuito Nelson Piquet ed è stato il più veloce nella 125cc, davanti a Casey Stoner, a Roberto Locatelli, a Pablo Nieto e al capoclassifica del campionato Andrea Dovizioso.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›