Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass

Gibernau assume la responsabilità della caduta

Gibernau assume la responsabilità della caduta

Gibernau assume la responsabilità della caduta

Sete Gibernau ieri, una volta finita la gara ha ammesso che la caduta che non gli ha permesso di portare a termine il Gran Premio Cinzano di Rio e che nel corso del secondo giro lo ha escluso dalla battaglia per la vittoria è imputabile a un errore suo. Il pilota spagnolo domenica ha visto dalla corsia box come anche il suo principale avversario nella lotta per il titolo iridato, Valentino Rossi, dopo dodici giri cadeva e abbandonava la gara. Gibernau ha dichiarato che è impaziente di compensare l´errore di ieri con una buona prestazione al Gran Premio Veltins Motorrad di Germania, che si disputerà tra due settimane nel circuito di Sachsenring.

`È un vero peccato perché avevo un passo fortissimo e avrei potuto fare davvero una bella gara. Purtroppo, durante il secondo giro ho fatto un piccolo errore che ho pagato carissimo´, ha riconosciuto il pilota del team Gresini.`Sono entrato molte forte nella curva 10, ho preso una buca, la moto si è chiusa davanti così sono caduto. Mi dispiace per il team perché questo weekend ha fatto un grandissimo lavoro. Sono dispiaciuto ma fiducioso per Sachsenring perché siamo estremamente competitivi e stiamo lavorando molto bene´.

Tags:
MotoGP, 2004

Altri aggiornamenti cui potresti esser interessato ›